Vacanza Rovinata
MENU

Influenza Suina e Diritto al Rimborso

Costretto a rinunciare alla vacanza a causa dell’epidemia di influenza suina? Contattaci per ottenere il rimborso di quanto pagato.

L’emergenza generata dall’epidemia di influenza suina ed i ripetuti messaggi diffusi dal Ministero degli Esteri volti a scoraggiare le partenze verso le località considerate ”a rischio”,  legittimano il turista a richiedere

L’INTEGRALE RIMBORSO DI QUANTO PAGATO SENZA ADDEBITO DI ALCUNA PENALE!

In tali casi è fuori dubbio, infatti, che vengano a ricorrere le condizioni previste dall’art. 92 del Codice del Consumo e, pertanto, il turista potrà liberamente scegliere alternativamente di:

  1. Usufruire di un altro pacchetto di qualità equivalente o superiore senza dover corrispondere alcun supplemento di prezzo;
  2. Usufruire di un altro pacchetto qualitativamente inferiore previa restituzione della differenza del prezzo;
  3. Richiedere il rimborso della somma di danaro già versata che dovrà essere corrisposta dall’operatore turistico entro 7 giorni lavorativi e senza l’addebito di alcuna penale.

E’ da considerarsi quindi arbitrario ed illegittimo il rifiuto dell’operatore turistico di garantire al turista i diritti riconosciuti dalla legge!


Richiesta di Risarcimento e Rimborso

Ti hanno rovinato la vacanza?

Problemi con il volo?

Hanno smarrito i tuoi bagagli?

Fai valere i tuoi diritti!

Otterrai il dovuto risarcimento senza alcuna spesa anticipata

Clicca qui e scopri come »

Seguici sui Social Network per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative a tutela dei viaggiatori
Google+
Zaniah srl - Consulenza Web