Volo in ritardo o cancellato? Ottieni gratis e subito il tuo rimborso

Contattaci

Rimborso Per Negato Imbarco

Non darla vinta alle compagnie aeree, affidati a noi

La nostra mission è semplificarti il percorso se sei rimasto vittima di un imbarco negato, affiancandoti sino all’effettivo conseguimento del rimborso del biglietto, delle spese sostenute nonché del risarcimento del danno subito.

Senza chiederti anticipi, verificata la presenza dei corretti presupposti, i nostri legali ti aiuteranno a superare gli eventuali ostacoli che la compagnia aerea ti metterà sulla strada, facendoti ottenere un adeguato rimborso per il ritardo del tuo volo ed il congruo risarcimento.

Non darla vinta alle compagnie aeree, affidati a noi

Ti tuteliamo in questo disagio

Nessuna percentuale sarà trattenuta dal rimborso che ti è dovuto per il ritardo del volo e questo sia in caso di esito positivo dell’azione, sia in caso di esito negativo. Infatti, sarà la stessa compagnia aerea a corrispondere ai nostri professionisti il compenso per l’attività legale prestata. Sei in possesso di regolare prenotazione, ti presenti puntualmente in aeroporto per l’imbarco in base ai requisiti previsti ed hai con te tutti i documenti richiesti per il viaggio. Ma… a un attimo dalla partenza, la compagnia aerea ti nega l’imbarco sul volo. Veder distrutto in un attimo il progetto di un viaggio, sia di svago sia di lavoro, è veramente spiacevole.

Che succede? Stai affrontando, come è già capitato a moltissimi altri passeggeri, una situazione decisamente critica dovuta nella maggior parte dei casi a: overbooking, la compagnia aerea ha illegittimamente venduto un numero di biglietti superiore a quello dei posti realmente a disposizione sull’aereo, e al momento del check-in deve quindi escludere dall’imbarco alcuni passeggeri; perdita di coincidenza, per raggiungere la destinazione finale, il passeggero acquista dalla stessa compagnia aerea più biglietti per voli tra loro in sequenza, con scali intermedi e ripartenze. Un ritardo del volo sulla prima tratta può comportare la perdita di coincidenza con il volo successivo.

L’Enac, Ente nazionale per l’aviazione civile, ha redatto la Carta dei diritti del passeggero, dedicando al negato imbarco una specifica sezione in cui si legge che la compagnia aerea – tanto nel caso di overbooking quanto nel caso di perdita di coincidenza – è tenuta: a corrispondere immediatamente al passeggero una compensazione pecuniaria; al rimborso del prezzo del biglietto o alla gratuita riprotezione su altro volo non appena possibile.

Chi conosce bene il settore, come noi di Vacanza Rovinata, sa bene che a tutti i passeggeri è dovuto il pieno rispetto di specifici diritti e, nel caso di specie, al risarcimento per negato imbarco aereo conseguente ad overbooking o perdita di coincidenza ed al rimborso del biglietto e delle conseguenti spese sostenute.

Contattaci

Quali obblighi ha la compagnia aerea in caso di Negato imbarco

Come prescritto dal Regolamento (CE) n. 261/2004, la compagnia aerea che ti nega l’imbarco è tenuta ad assicurarti:

  • pasti e bevande se la compagnia aerea non li fornisce, puoi acquistarli a tue spese e richiedere un rimborso, presentando la ricevuta di pagamento per pasti e bevande in cui siano indicate le date corrispondenti al periodo del negato imbarco;
  • adeguata sistemazione in albergo se la compagnia mette a disposizione un volo alternativo in partenza il giorno seguente o ancora dopo, ma non offre una sistemazione, hai diritto a procurartela, in una fascia di prezzo ragionevole. Puoi richiedere un rimborso presentando la ricevuta di pagamento in cui siano indicate le date corrispondenti al periodo compreso tra l’orario di partenza programmato in origine e l’orario di partenza effettivo;
  • trasporto (taxi, autobus, treno) se la compagnia non provvede ai collegamenti dall’aeroporto alla località della sistemazione e dalla località della sistemazione all’aeroporto, puoi pagarli a tue spese e chiedere il rimborso presentando la ricevuta per l’utilizzo di servizi come taxi, treno, ecc.
Quali obblighi ha la compagnia aerea in caso di Negato imbarco

Tutte le casistiche di negato imbarco

Il passeggero ha sempre diritto anche ad una compensazione pecuniaria, il cui importo (fino a un massimo di € 600) dipende dalla distanza del volo in programma, e cioè: € 250 per voli fino a 1.500 km; € 400 per tutti i voli superiori ai 1.500 km all’interno dell’Unione europea e per tutti gli altri voli compresi tra 1.500 e 3.500 km; € 600 per tutti gli altri voli superiori ai 3.500 km.

Ci sono anche altre variabili, perché va considerato quale compagnia aerea ha gestito il volo e in quale territorio. Riepilogando: voli al di fuori dell’UE: compagnia aerea registrata nell’UE e compagnia aerea non registrata nell’UE: nessun diritto a risarcimento; tratta del volo con partenza da un paese al di fuori del territorio dell’UE e arrivo in un paese all’interno del territorio dell’UE: compagnia aerea registrata nell’UE: diritto a risarcimento, e compagnia aerea non registrata nell’UE: nessun diritto a risarcimento; tratta del volo con partenza da un paese all’interno dell’UE e arrivo in un paese al di fuori del territorio dell’UE: compagnia aerea registrata nell’UE e compagnia aerea non registrata nell’UE: diritto a risarcimento; rotta del volo all’interno del territorio dell’UE: compagnia aerea registrata nell’UE e compagnia aerea non registrata nell’UE: diritto a risarcimento.

Tutte le casistiche di negato imbarco

Come richiedere il rimborso per imbarco negato

Se intendi procedere verso il risarcimento, puoi presentare un reclamo: con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno inviata alla compagnia aerea; con una e-mail all’indirizzo della compagnia aerea; utilizzando un modulo disponibile sul sito web della compagnia aerea. Non abbassare mai la guardia, ricordando che alcune compagnie aeree dichiarano, falsamente, di aver dovuto far fronte a “circostanze straordinarie” al fine di ridurre l’importo del risarcimento o di non corrisponderlo affatto al passeggero.

Non esiste una procedura standard per ottenere un risarcimento. Se il reclamo alla compagnia aerea non basta, la tappa successiva consiste nel rivolgersi all’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile del paese di partenza del volo, con un’attesa media di  fino a 6 mesi o direttamente a un tribunale (con un’attesa media di 1 anno). La compagnia aerea dovrebbe risarcirti in denaro, ma può farlo anche con un voucher di viaggio. Lo puoi ricevere solo dopo aver dato per iscritto il consenso alla revoca del diritto al risarcimento secondo il Regolamento (CE) n. 261/2004.

 

Come richiedere il rimborso per imbarco negato

Se pensi che ottenere il rimborso sia arduo... affidati a noi

Ottenere il rimborso per negato imbarco aereo conseguente ad overbooking o perdita di coincidenza non è semplice, vista la complessità dii procedure che richiedono tempi lunghissimi, oltre a competenze specifiche. Un iter burocratico frustrante, senza alcuna certezza del risuutato: meno del 10% dei passeggeri danneggiati da un negato imbarco riescano poi ad ottenere un effettivo rimborso dalla compagnia aerea.

Ed è proprio per questo motivo che VacanzaRovinata.it si mette al servizio dei passeggeri, offrendo gratuitamente assistenza e facendosi carico di tutte le procedure burocratiche necessarie per ottenere il tanto ambito risarcimento danni per negato imbarco. corrispondere alcuna spesa.

Compila il modulo con i dati richiesti ed una breve descrizione del problema incontrato.

NB – La semplice compilazione della richiesta non costituisce conferimento di incarico professionale. Entro 24 ore lavorative dalla ricezione, Vacanza Rovinata ti contatterà, telefonicamente o via e-mail, per eventuali ulteriori chiarimenti, offrendo gratuitamente una preliminare valutazione della sussistenza dei presupposti del diritto al rimborso ed al risarcimento.

Solo se deciderai di proseguire con noi nell’azione nei confronti dei responsabili conferirai a Vacanza Rovinata l’incarico alle condizioni descritte nella pagina assistenza legale.

Contattaci

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.
  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Contattaci