Rimborso volo in ritardo

Rimborso volo in ritardo

Ottieni con noi fino a € 600 di rimborso!

Se il tuo aereo ha subito un ritardo, è tuo diritto ottenere dalla compagnia aerea o dal tour operator organizzatore del viaggio il rimborso del biglietto ed il risarcimento del danno. Contattaci per una valutazione del tuo caso.

Rimborso ritardo volo

Il ritardo aereo è certamente il disagio più diffuso che viene subito dai passeggeri che, pur avendo scelto il trasporto aereo al fine di raggiungere nei tempi più brevi la propria destinazione, spesso, a causa della modifica dell’orario di partenza del volo, si vedono costretti a lunghe e snervanti attese ed alla riprogrammazione degli impegni precedentemente assunti.

Si calcola infatti che in media almeno un volo su 10 accumula un ritardo suscettibile di rimborso da parte del passeggero ma, nonostante ciò, sono ancora pochi i viaggiatori che hanno acquisito piena consapevolezza dei propri diritti.

Rimborso volo in ritardo

Nel caso in cui anche tu sia rimasto bloccato in aeroporto ed abbia subito il disagio per un volo in ritardo e ti stia domandando se sia possibile ottenere un rimborso per i disagi subiti, la risposta è si!

Esiste infatti una specifica normativa che, nel disciplinare il rapporto tra il viaggiatore e la compagnia aerea, prevede, nel caso di ritardo del volo, la possibilità per il passeggero di richiedere alla compagnia aerea il rimborso del prezzo del biglietto, una compensazione pecuniaria sino ad € 600 ed il risarcimento dei conseguenti danni subiti per i disagi e per la riprogrammazione degli impegni assunti.

L’obiettivo di VacanzaRovinata.it è quello di semplificare la vita ai passeggeri rimasti vittima di un ritardo aereo garantendo loro il pieno rispetto dei propri diritti sino all’effettivo conseguimento quindi del rimborso del biglietto e delle spese sostenute nonché del risarcimento per ritardo del volo.

VacanzaRovinata.it, dopo aver valutato la sussistenza dei presupposti, ti aiuterà a superare tutti gli ostacoli frapposti dalla compagnia aerea ed a farti ottenere velocemente un adeguato rimborso del volo ritardato ed il giusto risarcimento senza dover corrispondere alcuna spesa.

A differenza degli altri, VacanzaRovinata.it non chiede nessun anticipo di spesa, né trattiene alcuna percentuale dal rimborso a te dovuto. Questo sia in caso di esito positivo dell’azione, sia in caso di esito negativo. Sarà, infatti, la compagnia aerea responsabile del ritardo a corrispondere ai nostri legali il compenso per l’attività prestata.

Come si può richiedere il rimborso di un volo in ritardo?

Seppure la legge è chiara nel riconoscere al passeggero rimasto vittima di un ritardo aereo il diritto al rimborso, spesso tuttavia, l’ottenimento dello stesso viene reso complesso dalle relative procedure che prevedono specifiche competenze in materia al fine di poter formulare in maniera esatta e nelle sedi adeguate le relative richieste di risarcimento e rimborso per ritardo del volo.

Come spesso capita poi, la rabbia accumulata dal passeggero per un ritardo aereo subito, va scemando con il passar del tempo e così magari la mancata risposta o il riscontro negativo da parte della compagnia aerea al primo reclamo formulato scoraggia il passeggero dall’insistere nella richiesta di risarcimento.

Questa è una delle ragioni per le quali si calcola che mediamente su 100 passeggeri aventi pieno titolo per legge ad ottenere un adeguato rimborso per volo in ritardo, solo 10 di questi riescono di fatto a conseguire l’effettivo rimborso dalla compagnia aerea.

Non disperare però, perché VacanzaRovinata.it si mette al servizio dei passeggeri, offrendo gratuitamente la propria assistenza e facendosi carico di tutte le procedure burocratiche necessarie per ottenere il tanto ambito risarcimento danni per ritardo del volo.

Quale assistenza deve garantire la compagnia aerea in caso di ritardo aereo?

Il ritardo aereo diviene rilevante per il passeggero, al fine dell’ottenimento dei relativi rimborsi da parte della compagnia aerea, quando supera le 2 ore.

La Carta dei diritti del passeggero prevede infatti in tali casi l’obbligo della compagnia aerea di fornire al passeggero:

  • Pasti e bevande durante tutta l’attesa.
  • Sistemazione in albergo adeguata, nel caso in cui dovessero rendersi necessari uno o più pernottamenti.
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto all’occorrenza a mezzo taxi o autobus.
  • Due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail.

Inoltre, nel caso di ritardo aereo superiore alle 5 ore, il passeggero potrà scegliere di rinunciare alla partenza ed avrà diritto ad ottenere dalla compagnia aerea il rimborso del prezzo del biglietto o, in alternativa, la riprotezione su diverso volo il prima possibile o in una data successiva più conveniente per il passeggero. A seconda dei casi poi il passeggero potrà maturare il diritto al pagamento della compensazione pecuniaria e del risarcimento del danno derivante dalla ritardata partenza o dalla rinuncia al viaggio.

Qualora la compagnia aerea dovesse violare tali obblighi di assistenza ed i passeggeri si dovessero vedere quindi costretti a sostenere durante l’attesa tutte le spese necessarie, la compagnia sarà da ritenersi comunque responsabile di tale inadempimento è sarà dunque tenuta al rimborso di tutte le somme pagate e documentate dal passeggero.

A quanto ammontano i rimborsi per ritardo del volo previsti per i passeggeri?

Dopo anni di dispute, la Corte di Giustizia UE ha finalmente riconosciuto che il disagio subito dal passeggero vittima di un ritardo aereo è perfettamente equiparabile a quello subito dal passeggero al quale è stato cancellato il volo.

Pertanto, in caso di ritardo del volo nell’arrivo a destinazione superiore alle 3 ore, il passeggero ha diritto ad ottenere una compensazione pecuniaria dell’importo calcolato, indipendentemente dal costo del biglietto, in base alla tratta ed alla distanza percorsa:

  • € 250 se il ritardo è avvenuto su voli aventi tratta aerea inferiore o pari a 1500 km.
  • € 400 nel caso di ritardo aereo avvenuto su voli con tratte comprese tra i 1501 e 3500 km.
  • € 600 qualora il volo ritardato abbia tratta di percorrenza superiore ai 3501 km.

La distanza della tratta aerea viene calcolata considerando la rotta ortodromica percorsa dall’aeromobile dall’aeroporto di partenza a quello di destinazione.

È possibile ottenere ulteriori risarcimenti per ritardo del volo?

Qualora il ritardo accumulato dal volo nell’arrivo a destinazione abbia causato al passeggero ulteriori perdite economiche, è possibile richiederne il rimborso alla compagnia aerea.

Il passeggero tuttavia in questi casi dovrà documentare idoneamente l’entità del danno patrimoniale subito e quindi ad esempio, nel caso in cui il ritardo del volo abbia causato la perdita dell’alloggio prenotato e non utilizzato, occorrerà ai fini dell’ottenimento del rimborso del relativo costo la conferma di prenotazione alberghiera.

Il passeggero ha diritto alla compensazione pecuniaria ed al risarcimento anche in caso di volo ritardato per circostanze eccezionali?

Nel caso di ritardo aereo dovuto a “circostanze eccezionali”, la compagnia aerea non sarà tenuta a corrispondere ai passeggeri alcun importo risarcitorio né alcuna compensazione pecuniaria.

Per “circostanze eccezionali” si intendono quegli accadimenti che, pur causando un ritardo del volo, non sono imputabili alla responsabilità della compagnia aerea in quanto sfuggono alla sua possibilità di controllo quali ad esempio: gli scioperi, le cattive condizioni meteo, le calamità naturali, eventi terroristici, motivi di sicurezza o casi analoghi.

Ciò non esclude però l’onere della compagnia aerea di fornire al passeggero, anche in tali casi eccezionali, adeguata assistenza quale appunto l’offerta di vitto, alloggio e spostamenti da e per l’aeroporto che dovessero rendersi necessari per tutta la durata del ritardo.

Gli obblighi di rimborso per ritardo del volo valgono per tutte le compagnie e su tutte le tratte aeree?

È possibile ottenere il rimborso per ritardo del volo, non solo dalle grandi compagnie aeree quali ad esempio Lufthansa, Iberia, Emirates ma anche dalle compagnie low cost come EasyJet e Ryanair.

La possibilità di ottenimento di tale rimborso per ritardo del volo vale per tutti i passeggeri che viaggiano da o verso un aeroporto europeo ad eccezione però delle compagnie non europee i cui volo decollano da Paesi non europei, anche se la destinazione è un aeroporto europeo.

Quanto tempo ha il passeggero per richiedere il rimborso per un volo in ritardo?

La normativa italiana dettata a tutela del passeggero, uniformandosi a quella contenuta nella Convenzione di Montreal, prevede un termine di decadenza di 2 anni per poter richiedere alla compagnia aerea il rimborso per ritardo aereo. Consigliamo comunque ai passeggeri di attivarsi per tempo al fine di accelerare i tempi di ottenimento del rimborso dei biglietti e dell’eventuale risarcimento del danno.

Come ottenere il rimborso per ritardo aereo?

Ottenere il rimborso per ritardo aereo può rivelarsi un’impresa ardua soprattutto se si considerano le ovvie difficoltà pratiche che può incontrare il passeggero nel valutare la sussistenza dei presupposti del proprio diritto al rimborso, nel quantificare esattamente l’importo dei rimborsi dovuti per il disagio subito, nell’inoltrare il proprio reclamo al corretto destinatario e nell’esaminare e contro dedurre idoneamente all’eventuale rifiuto al rimborso da parte della compagnia aerea.

Queste sono solo alcune delle insidie che il passeggero dovrà affrontare per tentare di ottenere il proprio rimborso per ritardo aereo e che permettono molto spesso alle compagnie aeree di farla franca.

I nostri legali, valutata la sussistenza dei presupposti, ti aiuteranno a superare tutti gli ostacoli che la compagnia aerea frappone ed a farti ottenere un adeguato rimborso per il ritardo aereo del tuo volo ed il giusto risarcimento senza dover corrispondere alcuna spesa.

VacanzaRovinata.it non ti chiederà alcun anticipo di spesa, né tratterà alcuna percentuale dal rimborso a te dovuto per il ritardo del volo e questo sia in caso di esito positivo dell’azione, sia in caso di esito negativo. Infatti, sarà la stessa compagnia aerea a corrispondere ai nostri professionisti il compenso per l’attività legale prestata.

L’obiettivo di VacanzaRovinata.it è quello di semplificare la vita ai passeggeri rimasti vittima di un ritardo aereo garantendo loro il pieno rispetto dei propri diritti sino all’effettivo conseguimento quindi del rimborso del biglietto, delle spese sostenute nonché del risarcimento del danno subito.