Volo cancellato a Natale 2023? Cosa fare per ottenere il rimborso

  • GG slash MM slash AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Avevi grandi progetti per il weekend di Natale e all’ultimo minuto la compagnia aerea ha cancellato il tuo volo?

Questo non è soltanto un contrattempo, è una vera e propria catastrofe!

Natale e Capodanno sono momenti dell’anno che tutti pianificano con largo anticipo per riuscire a prenotare quell’hotel che tanto desiderano o raggiungere quella destinazione che sognano da una vita. Mettersi in auto tra il mondo durante il fine settimana di Natale non è una grande idea perché molto spesso il traffico è congestionato. Ecco quindi che tanti scelgono i voli aerei per raggiungere altre città italiane, le capitali europee o, perché no, andare dall’altra parte della Terra.

Purtroppo però anche durante questo Natale, come in ogni altro periodo dell’anno dove si registra il boom di partenze, sono stati cancellati molti voli aerei. I principali disservizi sono stati registrati su compagnie come Lufthansa, Alaska Airlines, compagnie aeree cinesi come China Eastern.

Ma perché ci sono ancora tutte queste cancellazioni?

Approfondiremo anche questo. I motivi per cui vengono cancellati i voli sono disparati, vanno dalle condizioni metereologiche non certo favorevoli nei mesi più rigidi dell’anno ad improvvisi guasti tecnici che si possono verificare agli aeromobili. A volte la compagnia aerea decide di cancellare un volo perché non può fare altro se vuole garantire la sicurezza dei propri passeggeri, mentre altre volte si tratta di una decisione interna.

Per fortuna non è tutto perduto, perché puoi ottenere il rimborso per volo cancellato a Natale.

Lo prevedono normative comunitarie e internazionali su una gran quantità di voli e hanno un impatto diretto sui nostri equipaggi. È molto importante conoscere i propri diritti, sia che tu decida di agire autonomamente nei confronti del vettore sia che tu voglia appoggiarti a un team di esperti.

Vediamo come chiedere il rimborso!

Come ottenere il rimborso in caso di volo cancellato a Natale

Come proteggersi in caso di volo cancellato a Natale? Prima di tutto è importante capire con che compagnia stai viaggiando e in quale territorio. Se stai viaggiando con una compagnia aerea europea oppure all’interno del territorio dell’UE vieni tutelato dal Regolamento Europeo n. 261/2004. Questo documento prevede una tutela completa del passeggero in ogni momento del disservizio.

Il regolamento prevede, prima di tutto, la possibilità di ottenere il rimborso per ritardo aereo. Quindi se il tuo volo non è stato cancellato ma è solo arrivato con un notevole ritardo, puoi ottenere un risarcimento pecuniario oppure un rimborso del prezzo totale speso per l’acquisto del biglietto.

Ovviamente puoi ottenere anche un rimborso per volo cancellato, il caso più grave nel quale tu ti possa trovare. Per riceverlo devi chiedere il prima possibile agli operatori della compagnia aerea qual è il motivo della cancellazione. Potrebbe infatti trattarsi di una circostanza eccezionale, quindi una situazione che ha costretto la compagnia ad annullare la partenza per questioni di sicurezza, come uno sciopero di piloti, assistenti di volo e altri. Ma potrebbe anche trattarsi di una decisione arbitraria e quanto affermato dalla compagnia fa un’enorme differenza sul fronte del rimborso.

Dopodiché devi conservare tutti i documenti di viaggio nonché gli scontrini e le ricevute di acquisti di prima necessità che hai affrontato in aeroporto se il tuo volo è stato cancellato mentre stavi già aspettando di imbarcarti, magari proprio il giorno di Natale!

Ricordati di non firmare nulla e di rivolgerti subito o al servizio clienti della compagnia aerea oppure a un team di legali specializzati. Noi di Vacanza Rovinata possiamo aiutarti a ottenere il rimborso del biglietto aereo anche quando la compagnia aerea accampa delle scuse per non pagare. Sii più furbo di loro, non farti fregare!

Quanto ti spetta di rimborso per un volo cancellato a Natale

A quanto ammonta il rimborso per volo cancellato a Natale?

Dipende dalla tratta che avresti dovuto percorrere.

I voli cancellati in Unione Europea sono gestiti dal Regolamento EU n. 261/2004. Il documento si applica a tutti i voli cancellati senza il dovuto preavviso (quindi senza comunicazione ai passeggeri almeno 14 giorni prima) e che non siano stati annullati per circostanze eccezionali.

Nel momento in cui il vettore cancella un volo deve offrirne un altro ai passeggeri.

Se il passeggero accetta il volo alternativo ha comunque diritto a un risarcimento di:

  • 250 euro per tratte inferiori ai 1.500 km;
  • 400 euro per tratte comprese tra 1.500 e 3.500 km;
  • 600 euro per tratte superiori a 3.500 km.

Se invece non accetta il volo alternativo perché non ha più interesse a continuare il viaggio, ha diritto a ottenere il rimborso del prezzo totale del biglietto. Oltre ovviamente a un volo per tornare all’aeroporto di partenza.

Il passeggero ha anche un diritto a un rimborso parziale se accetta il volo alternativo ma viene sistemato in una classe inferiore rispetto a quella scelta. In questo caso ottiene un rimborso che varia dal 30 al 70% del prezzo del biglietto in base alla lunghezza della tratta.

Se invece la compagnia ti ha cancellato un volo intercontinentale, i tuoi diritti sono sanciti dalla Convenzione di Montreal a cui hanno aderito più di 120 Paesi.

In questo documento trovi anche tutto quello che devi sapere sul rimborso per bagaglio smarrito. La Convenzione di Montreal tutela i disservizi, ma non tanto quanto la legislazione europea. Non sono previsti i “danni morali” e soprattutto è una scelta della compagnia aerea quella di pagare o meno il rimborso.

Perché a Natale vengono cancellati tanti voli?

voli cancellati a Natale

Molte persone aspettano con trepidazione il 23 dicembre, che per tanti rappresenta l’ultimo giorno di lavoro prima delle feste di Natale, per mettersi in viaggio. Alcuni raggiungono la propria famiglia che vive lontano mentre altri si regalano un viaggio.

Vediamo quali sono i principali motivi di cancellazione dei voli:

  • Circostanze eccezionali: sono comprese tutte quelle situazioni imprevedibili da parte della compagnia aerea come maltempo, instabilità politica, scioperi e tutto ciò che non permette un decollo in sicurezza, in questi casi i passeggeri non hanno alcun diritto al risarcimento;
  • Mancanza di personale: secondo le opinioni e le risorse gli anni di pandemia hanno comportato gravi tagli al personale che non è stato più reintegrato come prima, ciò significa che gli operatori attualmente attivi non sono sufficienti per coprire i boom di partenze che si verificano per le vacanze estive e per quelle natalizie;
  • Contagi da Covid-19: in inverno i contagi da Covid salgono, questo costringe il personale contagiato a isolarsi dopo il contatto con un positivo;
  • Rinuncia da parte dei passeggeri: non dobbiamo dimenticare le cancellazioni da parte dei viaggiatori stessi per paura o per altri motivi personali, che inducono la compagnia aerea a eliminare voli sui quali rimangono troppi pochi passeggeri.

Tali situazioni non si verificano solamente in Europa, ma anche negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Se il tuo volo era diretto verso un continente piuttosto che un altro la normativa vigente cambia.

Per evitare di sbagliarti nella richiesta di rimborso per volo cancellato a Natale ti consigliamo di affidarti a un team di legali specializzati. Noi di Vacanza Rovinata lavoriamo da molti anni in questo campo e abbiamo tutti i contatti giusti per farti ottenere quanto ti spetta nel minor tempo possibile.

Contattaci subito, al resto ci pensiamo noi!

Articoli correlati

Quante ore di ritardo per ottenere il rimborso aereo?

Quante ore di ritardo per ottenere il rimborso aereo?

Saresti dovuto arrivare a destinazione molte ore prima? Avevi il pensiero di avvisare il driver che avrebbe dovuto aspettarti all’aeroporto? Non sap...
Continua a leggere
Singapore Airlines: risarcimento e rimborso per volo cancellato e in ritardo

Singapore Airlines: risarcimento e rimborso per volo cancellato e in ritardo

Immagina di essere – o forse lo sei veramente – un passeggero di Singapore Airlines. Hai programmato il tuo viaggio nei minimi dettagli, m...
Continua a leggere
Volo Austrian Airlines cancellato? Ecco come ottenere il rimborso

Volo Austrian Airlines cancellato? Ecco come ottenere il rimborso

Capire i propri diritti e le procedure da seguire in caso di volo cancellato con Austrian Airlines è fondamentale. Quando si prenota un volo, ci si a...
Continua a leggere
Ti hanno rovinato il viaggio o la vacanza?