Rimborso Iberia

Ottieni gratuitamente con noi fino a € 600 di rimborso!

In caso di volo cancellato, ritardo aereo e bagagli smarriti ti aiutiamo ad ottenere il rimborso del biglietto ed il risarcimento del danno dalla compagnia aerea Iberia.

Rimborso volo Iberia

Iberia è una la compagnia aerea di bandiera spagnola, fondata nel 1927 e con direzione generale ubicata nella capitale Madrid.

Dal 2010 Iberia ha avviato un processo di fusione con la compagnia aerea British Airways che si sono unite nella IAG International Airlines Group ciascuna mantenendo l’identità del proprio brand.

Utili informazioni sulle condizioni di viaggio disposte da Iberia relativamente a bagagli, check-in e sulle modalità di cambio o annullamento prenotazione, sono facilmente consultabili al seguente link.

Rimborso volo Iberia

Rimborso del biglietto aereo Iberia: quando si può richiedere?

Il rimborso del biglietto aereo Iberia può essere richiesto dal passeggero che decide di non proseguire il suo viaggio con la compagnia, quando si manifesta una delle seguenti circostanze:

  • Ritardo del volo.
  • Cancellazione del volo.
  • Imbarco negato al passeggero.

Che diritti ha il passeggero se il suo volo è in ritardo o viene cancellato?

Quando Iberia cancella uno dei suoi voli per sue ragioni oppure un suo volo subisce un forte ritardo (superiore a 3 ore) il passeggero acquisisce tutta una serie di diritti, stabiliti dalla Carta dei Diritti del Passeggero. Come già citato, al passeggero spetta innanzitutto il rimborso del biglietto se decide che non vuole proseguire il viaggio con la compagnia. Se il volo è con scalo e il passeggero ha già viaggiato sulla prima tratta, il rimborso sarà parziale.

Se non intende rinunciare al suo volo oppure non è riuscito a trovare una soluzione alternativa, Iberia è tenuta ad emettere a nome del passeggero un nuovo biglietto su un altro volo in partenza nella stessa giornata o nei giorni immediatamente successivi.

Iberia è anche tenuta a fornire assistenza ai suoi passeggeri, rifornendoli di cibo e bevande e offrendo loro alloggio in hotel e un mezzo per raggiungerlo se il volo su cui dovranno essere imbarcati è in partenza nei giorni successivi. I passeggeri hanno anche diritto a fare due telefonate o ad inviare due messaggi via fax o email.

Al passeggero spetta una compensazione il cui importo varia a seconda dei km previsti per la tratta aerea, fino ad un massimo di € 600. In particolare il compenso è suddiviso così:

  • € 250 fino a 1500 km.
  • € 400 fino a 3500 km.
  • € 600 oltre i 3500 km.

Spetta al passeggero che ne farà richiesta anche un risarcimento per i danni subiti.

Come può Iberia negare l’imbarco ai passeggeri?

Iberia può negare l’imbarco ai passeggeri per diverse ragioni. Prima fra tutte è l’overbooking. L’overbooking o sovraprenotazione si verifica quando Iberia vende più biglietti rispetto alla disponibilità di posti in aereo. E’ una pratica consentita, per quanto possa sembrare scorretta.

Quando si verifica l’overbooking alcuni passeggeri vengono lasciati a terra. Ovviamente la compagnia è tenuta a prestare loro tutta l’assistenza descritta nel paragrafo precedente, garantendo ai passeggeri tutta una serie di benefici. In questi casi tuttavia deve prima cercare tra i passeggeri eventuali volontari, disposti a rinunciare al loro posto su quello specifico aereo. Se non ce ne sono, può scegliere chi lasciare a terra.

Un’altra situazione in cui viene negato l’imbarco al passeggero è quando arriva in ritardo alle porte di imbarco. Se il ritardo del passeggero è imputabile ad Iberia, allora il passeggero ha tutta una serie di diritti. Ovviamente non è colpa della compagnia se il passeggero si presenta in ritardo in aeroporto. E’ colpa di Iberia però quando il passeggero viene da altro volo Iberia che è arrivato in ritardo, facendogli perdere la coincidenza.

Ho sempre diritto a benefit e risarcimenti?

Se Iberia è responsabile dei disagi arrecati ai passeggeri, la Carta dei Diritti dei Passeggeri prevede che debba prestare assistenza e pagare una compensazione e un eventuale risarcimento danni.

Non sempre però il ritardo aereo o la cancellazione del volo sono attribuibili alla compagnia. In specifici casi infatti subentrano delle circostanze eccezionali. Le circostanze eccezionali possono essere varie, come ragioni legate alla sicurezza pubblica, scioperi e condizioni meteo avverse.

Tuttavia è bene tener presente che anche se Iberia non è tenuta a risarcire il passeggero per circostanze eccezionali, è pur sempre tenuta ad assisterlo e quindi a garantigli:

  • Ricollocazione su altro volo o rimborso del biglietto.
  • Cibo e bevande.
  • Hotel e trasferimento, se le circostanze lo richiedono.
  • 2 telefonate o fax o email.

Se Iberia dovesse abbandonare a se stessi i passeggeri, essi possono richiedere un rimborso delle spese sostenute.

E se Iberia perde il bagaglio?

Lo smarrimento del bagaglio è una delle peggiori scocciature che possa capitare al viaggiatore. Se ti accorgi al tuo arrivo che Iberia ha smarrito il tuo bagaglio, recati subito all’ufficio apposito dell’aeroporto di destinazione per compilare il modulo. Dovrai fornire un indirizzo dove la compagnia potrà spedirti il tuo bagaglio.

Lo smarrimento del bagaglio ti dà diritto ad un rimborso di massimo € 1400. Questi soldi vanno a coprire le spese da te sostenute per ricomprarti vestiti ed effetti personali, essendoti trovato in una città che non è la tua senza bagaglio a seguito.

Come si ottiene il risarcimento?

Per ottenere un rimborso o risarcimento da parte di Iberia ti consigliamo di farti guidare da un professionista esperto del settore. Una persona esperta saprà stabilire in primo luogo se hai diritto al rimborso o al risarcimento. Una volta stabilito ciò, ti aiuterà a compilare la richiesta nella maniera migliore.

Non è raro che la compagnia aerea si rifiuti di pagare, anche se dovrebbe farlo. Per evitare di elargire risarcimenti, si appella alle circostanze eccezionali.

Noi di VacanzaRovinata.it sappiamo però che spesso si tratta solo di un pretesto ingiustificato. Farti seguire da un esperto ti aiuterà ad ottenere più facilmente quello che ti spetta di diritto.