Check-in on line con Iberia

La possibilità di effettuare il check-in on line con Iberia è facile, rapido ed alla portata di tutti i passeggeri.

La velocità e la facilità nella scelta dell’acquisto di un volo aereo nasce proprio dalla semplicità con cui chiunque, accedendo ad internet, può scegliere la tariffa più conveniente, organizzare il proprio viaggio comodamente seduto in poltrona, così come effettuare il check-in on line con Iberia comodamente da casa prima di partire.

La compagnia di bandiera spagnola Iberia offre, tra i vari servizi, anche quello del check-in on line eseguibile con pochi e semplici passi.

Check-in on line Iberia tramite pc

Iberia consente al viaggiatore la possibilità di effettuare il check-in 24 ore prima della partenza del volo.

Se il viaggiatore al momento della prenotazione ha acquistato una tariffa con opzione di prenotazione del posto, contestualmente alla prenotazione verranno inviate anche le relative carte d’imbarco.

Il tempo limite per ottenere la carta d’imbarco è un’ora prima della partenza programmata (90 minuti a Lagos, San Jose e 180 minuti a Caracas).

Per eseguire il check-in tramite computer basta collegarti al sito web di Iberia e selezionare una delle due opzioni esistenti per fornire i dati di ricerca ossia:

  • codice di prenotazione e il cognome del passeggero;
  • numero della tessera Iberia Plus e relativo pin.

Effettuato l’accesso il passeggero avrà la possibilità di scegliere il posto, verificare il volo e una volta confermati i dati verrà emessa la carta d’imbarco che potrà o essere stampata da un documento in pdf o essere ricevuta per e.mail o mediante sms con un link per visualizzare o scaricare la carta d’imbarco.

E’ preferibile stampare la carta d’imbarco per procedere più velocemente all’imbarco in aeroporto.

Check-in on line Iberia con cellulare

La stessa proceduta sopra descritta potrà essere eseguita anche dal tuo dispositivo mobile.

Ovviamente la cosa principale è quella di aver scaricato la App Iberia sul proprio dispositivo.

Una volta effettuato l’accesso, individuati i voli ed aver controllato i relativi dati, il viaggiatore otterrà la carta d’imbarco elettronica, ossia un codice 2D (QR) che contiene tutti i dati del volo e può essere salvata sul proprio dispositivo e mostrata agli addetti aeroportuali attraverso lo schermo.

Attenzione, però, in quanto ci sono aeroporti dove non è consentito la registrazione on line; in questi casi la registrazione andrà fatta direttamente in aeroporto o attraverso le macchine check-in della Iberia o presso i banchi check-in.