Ryanair carrello bloccato: atterraggio di emergenza all’aeroporto di Catania

Minuti di panico tra i passeggeri del volo Ryanair  FR1086 di mercoledì 19 febbraio in partenza dall’aeroporto di Catania e diretto a Bologna.

L’aereo sarebbe dovuto partire alle 10,50 da Fontanarossa ed è invece decollato solamente alle 11,20, registrando gia’ un lauto ritardo.

Appena dopo il decollo il pilota ha immediatamente riscontrato anomalie al sistema di apertura e chiusura del carrello, tanto da chiedere alla torre di controllo dell’aeroporto di partenza  il consenso a poter tornare indietro.

Pertanto è stata subito attivata  la procedura per poter effettuare un atterraggio di emergenza che si è conclusa con successo e senza conseguenze per passeggeri ed equipaggio.

Il veivolo- un Boeing 737-800 -è stato trainato nell’aerea tecnica dell’aeroporto per esser sottoposto ai controlli del caso.

Con comprensibile rammarico i passeggeri sono ripartiti nel tardo pomeriggio a bordo di un altro velivolo, atterrando alla destinazione finale, ovvero all’aeroporto di Bologna, solo alle ore 18.35, quindi con oltre 8 ore di ritardo.