Volo cancellato, ritardo aereo o bagaglio smarrito?

Ottieni il rimborso

Sempre più aerei fermi per mancanza di personale

Sempre più aerei fermi per mancanza di personale

Già da diversi anni nel mondo del trasporto aereo si parla della carenza di personale di cabina addestrato. La pandemia non ha fatto altro che accelerare questo fenomeno che secondo le stime nei prossimi anni arriverà a livelli preoccupanti.

Stando alle previsioni fatte da travelweekly.com, entro il 2032 solo in Nord America mancheranno 30mila piloti. Colpa di una mancata gestione del ricambio generazionale e così chi uscirà dal lavoro sarà in misura molto superiore rispetto alle nuove licenze per piloti che verranno rilasciate. In Europa la situazione non sarà migliore.

Qualcosa si sta muovendo sul lato nuove licenze rispetto agli anni scorsi ma si deve fare ancora tanto. Nel 2022 la Faa ha rilasciato 9.588 licenze, un numero che ha superato il precedente record di 9.520 del 2016. C’è anche da dire che nel biennio 2020/2021 tutta l’attività di formazione ha ricevuto una brusca frenata per colpa del covid. Ma i numeri sono comunque inferiori rispetto alla reale domanda.

Ad essere maggiormente colpite le compagnie low cost

Aereo United Airlines

Il risultato della mancanza di personale finisce con incidere anche sul traffico aereo con numerosi voli giornalieri costretti a restare fermi proprio per colpa della mancanza di piloti reperibili. La Southwest Airlines ha dichiarato che ogni giorno su 700 aerei ne tiene fermi 40-45 proprio per mancanza di piloti.

L’allarme è stato lanciato anche dal ceo della United Airlines Scott Kirby che ha affermato come la mancanza di piloti non consentirà alle compagnie di tenere il passo con la domanda che è sempre più crescente. Per le compagnie piccole e low cost la problematica diventa ancora più elevata perché avendo budget limitati non possono far leva sugli stipendi per convincere i piloti a lavorare con loro con il risultato che la mancanza di personale si farà sentire sempre di più finendo anche per incidere ovviamente sui passeggeri.

Ad oggi se un pilota si ammala improvvisamente, è davvero molto difficile trovare un sostituto proprio perché il personale è molto limitato e la maggior parte delle volte il volo è costretto ad essere cancellato.

Anche voi avete avuto episodi di voli cancellati con United Airlines per questo motivo? Puoi sempre chiedere un rimborso da United Airlines grazie al servizio gratuito erogato da Vacanza Rovinata.

Data di pubblicazione: 17 Febbraio 2023

Contattaci

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.
  • GG trattino MM trattino AAAA
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Ti hanno rovinato il viaggio o la vacanza?