Emergenza Covid-19: Richiedi il rimborso del tuo biglietto aereo

Contattaci

Turbolenze in aereo: paura e consigli di viaggio

Data di pubblicazione: 7 Aprile 2020
Turbolenze in aereo: paura e consigli di viaggio

Cosa accade nella mente di ogni passeggero che si trova a fare esperienza di una turbolenza durante il proprio viaggio.

Probabilmente sarete stati anche voi “vittima” di una turbolenza aerea ma se volessimo subito rassicurarci con le parole dell’esperto Massimiliano Bramati, pilota di Boeing 787, l’ultimo aeroplano progettato in casa Boeing, che dice:

“E’ una questione di fisica: gli aerei sono fatti per volare, per stare in aria, ma soprattutto per sopportare ogni tipo di turbolenza, grazie alla densità dell’aria, alla velocità e alla portanza delle ali.”

Ecco, dunque dovremmo provare a  stare tranquilli e affidarci alle mani del pilota che ci conduce e perchè no forse anche un pò alla sorte, ma nello specifico ognuno di noi vive gli stati emotivi in maniera diversa e in base al diverso bagaglio di esperienze che porta con sè.

I soggetti più in difficoltà in realtà, non riescono nemmeno a prenderlo l’aereo, in questo caso parliamo di aerofobia, comunemente denominata paura di volare che sottende sicuramente paure più profonde, legate a un forte stato di ansia e agitazione che impossibiliterebbe il soggetto anche solo a pensare di poter viaggiare su un aereo.

In questo caso si può certamente lavorare e utilizzare delle strategie che poco per volta potrebbero indurre il passeggero a fare brevi viaggi.

Ad ogni modo i consigli o le strategie che su indicazione di psicologi ci sentiamo di darvi sono sicuramente di affrontare il momento del volo in maniera tranquilla, seguendo un’elenco di accortenze che spesso potrebbero sembrare scontate:

  • arrivare in anticipo in aereoporto può contribuire a non creare uno stato di agitazione e stress;
  • evitare di bere bevande eccitanti durante il viaggio;
  • provare a darsi un compito per la durata del viaggio, come leggere, lavorare al pc, ascoltare la musica o semplicemente fare una chiaccherata con il nostro vicino, in modo da distrarci e non stare troppo concentrati su ogni piccolo rumore avvertito e magari provando anche a riderci su.

Contattaci

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.
  • Formato data:MM slash GG slash AAAA
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Articoli correlati

Come richiedere ad Austrian Airlines la fattura del biglietto aereo

Come richiedere ad Austrian Airlines la fattura del biglietto aereo

18 Aprile 2020

Utili informazioni circa le modalità di ottenimento da Austrian Airlines della fattura per l’acquisto del biglietto aereo.
Continua
Check-in on line con Aeroflot ecco come

Check-in on line con Aeroflot ecco come

18 Aprile 2020

Utili consigli ed informazioni su come fare il check-in on line con Aeroflot da pc o da mobile.
Continua
Contattaci