Rimborso Turkish Airlines

Rimborso Turkish Airlines

Ottieni gratuitamente con noi fino a € 600 di rimborso!

In caso di volo cancellato, ritardo aereo e bagagli smarriti ti aiutiamo ad ottenere il rimborso del biglietto ed il risarcimento del danno dalla compagnia aerea Turkish Airlines.

Rimborso volo Turkish Airlines

Turkish Airlines è la compagnia di bandiera della Turchia

Questa compagnia ha la sua base operativa principale presso l’aeroporto di Istanbul-Ataturk, servendo oltre 200 aeroporti in tutto il mondo.

Membro dell’alleanza globale tra compagnie aeree Star Alliance, la Turkish Airlines o THY come viene alcune volte abbreviata, è stata premiata più volte come miglior compagnia aerea europea.

Programma frequent flyer: Miles&Smiles

Riuscire ad avere il rimborso del biglietto aereo Turkish Airlines

Esistono delle norme a difesa del passeggero, secondo le quali ogni qual volta Turkish Airlines cancelli un volo, neghi l’imbarco per overbooking, smarrisca il bagaglio, faccia perdere la coincidenza per ritardo aereo, potrà ricevere richiesta di risarcimento da parte del viaggiatore.

Ordinamento passeggeri e il regolamento di pagamento di indennizzo da Turkish Airlines

L’ordinamento dei passeggeri in base alle norme comunitarie e nazionali, prevede che Turkish Airlines rimborsi i passeggeri tutte le volte che un volo giunga con più di 3 ore di ritardo.

In egual mondo se il volo viene cancellato, o il viaggiatore perde la coincidenza o si vede vietato l’imbarco, lo stesso ordinamento fa obbligo a Turkish Airlines di un pagamento massimo di € 600, al rimborso del biglietto aereo oltre ad un rimborso per danni subiti.

Se un volo Turkish Airlines smarrisce il tuo bagaglio e ne causa la perdita definitiva, in questo caso la multa potrà arrivare anche a € 1.400.

Qual è il rimborso concesso al passeggero per volo cancellato Turkish Airlines

Nell’eventualità di volo cancellato, Turkish Airlines dovrà attuare una serie di iniziative per tutelare il passeggero e che consistono nel pieno rimborso del biglietto se rinuncia a viaggiare, o parziale rimborso per quella parte di viaggio non avvenuta o anche il ricollocamento su volo successivo pronto a partire.

In ogni caso per tutta la durata del problema, Turkish Airlines dovrà fornire a ciascun passeggero pasti e bevande e nel caso in cui siano previsti dei pernotti anche un alloggio e un mezzo di trasporto come autobus o taxi per gli spostamenti dall’aeroporto all’albergo.

Quando non sono fenomeni eccezionali a causare il volo cancellato, allora il viaggiatore potrà ricevere da Turkish Airlines una somma di denaro stabilita in chilometraggio in base alla tratta aerea e pari a 1500 km per un importo di € 250; tra i 1501 km e i 3500 km una somma di € 400 e infine per più di 3501 km un importo di € 600.

La rotta aerea viene calcolata sulla rotta ortodromica che compie dall’aereo dall’aeroporto di partenza a quello di destinazione.

Obbligo di risarcimento per negato imbarco Turkish Airlines

Quando Turkish Airlines nega l’imbarco i motivi possono dipendere da overbooking e coincidenza persa.

Viene definito overbooking quando Turkish Airlines vende più biglietti dei posti a disposizione, vietando al momento del check-in al passeggero di poter viaggiare.

Invece una perdita di coincidenza può essere provocata dal fatto che Turkish Airlines stabilisce la vendita di più voli uno dopo l’altro con almeno uno scalo per giungere a destinazione. A quel punto Turkish Airlines potrebbe accumulare ritardo sulla prima tratta facendo perdere la coincidenza col secondo volo.

È in queste circostanze che l’ordinamento passeggeri, prescrive a Turkish Airlines di attenersi alle regole di rimborso e assistenza valide nel caso di cancellazione del volo, con una menzione speciale nel caso dell’overbooking, che Turkish Airlines debba prima assicurarsi che non vi siano dei volontari disposti a rimandare la loro partenza ottenendo dei vantaggi futuri.

Rimborso per disagi aerei Turkish Airlines dovuti ad accadimenti straordinari

Ci sono “accadimenti straordinari” che non sono di responsabilità diretta della Turkish Airlines e per i quali la compagnia non è tenuta ad alcun risarcimento.

Si parla di “accadimenti straordinari” quando si verificano, problemi meteorologici, oppure calamità naturali, o vi è il rischio di terrorismo.

Ciò non toglie che Turkish Airlines dovrà soccorrere i propri passeggeri dandogli sia la possibilità di partire con volo diverso, sia assicurando vitto e alloggio se il problema dovesse durare giorni.

Venendo meno ai suoi doveri, Turkish Airlines dovrà risarcire i passeggeri in merito alle spese che avranno dovuto sostenere per la durata dell’emergenza.

Smarrimento bagaglio e il risarcimento Turkish Airlines

Ovviamente, quando giunto a destinazione non dovessi riceve la tua valigia, sarà opportuno recarti presso l’ufficio Lost & Found dell’aeroporto, e compilare lo stampato PIR (Property Irregularity Report) che presenterà la descrizione del tuo bagaglio oltre all’indirizzo dove farlo giungere.

Infatti, non è detto che Turkish Airlines consegni prontamente il bagaglio, per cui ti vedrai costretto ad acquistare beni di prima necessità per sopperire alla mancanza.

Tuttavia, in questo caso e soprattutto se il bagaglio verrà smarrito, dal momento che si tratta di un disagio non da poco potrai chiedere a Turkish Airlines il risarcimento delle spese affrontate e documentate fino a ricevere una cifra di € 1.400,00.

L’importante è ricordarsi che si hanno a disposizione 21 giorni di tempo per poter presentare la richiesta di risarcimento a Turkish Airlines.

Poter ottenere un rimborso Turkish Airlines

Ci vogliono competenze specifiche in grado di stabilire se si ha diritto o meno al rimborso e soprattutto che guidi l’utente ad inoltrare correttamente la documentazione, ecco perché non è sempre facile riuscire ad avere un rimborso da parte di Turkish Airlines.

Negli ultimi tempi inoltre le compagnie cercano di scoraggiare i passeggeri imputando quel disagio accorso ad un guasto aereo o alle pessime condizioni meteo.

Noi di VacanzaRovinata.it, grazie alla nostra duratura esperienza sul campo, sappiamo che si tratta solo di sotterfugi da parte di una compagnia aere pur di non ricompensare adeguatamente chi ha subito il disagio.

Contattaci

  • Compila il modulo sottostante inserendo i dati richiesti ed una breve descrizione del problema incontrato.

    La compilazione della richiesta di assistenza non costituisce conferimento di incarico professionale.

    VacanzaRovinata.it entro le 24 ore lavorative dall'invio della richiesta provvederà a contattarti telefonicamente o a mezzo e-mail al fine di richiederti eventuali ulteriori chiarimenti riguardo alla problematica esposta, offrendoti gratuitamente una preliminare valutazione del caso volta a verificare la sussistenza dei presupposti del diritto al rimborso ed al risarcimento.

    Solo qualora deciderai di proseguire nell'azione nei confronti dei responsabili, potrai procedere al conferimento dell'incarico alle condizioni descritte nella pagina assistenza legale.

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.

  • Trascina i file qui oppure
    Tipi di file accettati: png, pdf, docx, doc.
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono trattate secondo la legge italiana sulla privacy (legge 196/2003), e ci sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati in maniera strettamente confidenziale.