Voli cancellati per eruzione dell’Etna

Fai valere i tuoi diritti!

Se sei stato vittima del mancato rimborso del biglietto aereo o della mancata assistenza da parte della compagnia aerea, VacanzaRovinata.it ti offre la possibilità di ottenere velocemente quanto ti spetta senza dover sostenere alcuna spesa.

Rimborso volo causa eruzione Etna

L’emissione di cenere generatasi da una nuova eruzione dell’Etna ha creato gravi disagi passeggeri in partenza da e per l’Aeroporto Fontanarossa di Catania e dall’Aeroporto della Stretto di Reggio Calabria.

Centinaia sono stati i voli cancellati ed in ritardo operati dalle compagnie aeree Alitalia, Ryanair, Vueling, Volotea, easyJet, Meridiana Fly, Mistral Air e Air Malta che, in parte, sono stati dirottati sui diversi scali di Palermo, Comiso e Lamezia.

Voli cancellati per eruzione dell'Etna

Come ottenere il rimborso di un volo cancellato a causa dell’eruzione dell’Etna?

In conseguenza della cancellazione dei voli e dei ritardi aerei accumulati, i disagi per i passeggeri quindi proseguiranno a causa delle modifiche apportate al tabellone delle partenze ed anche per consentire alle compagnie aeree l’imbarco dei passeggeri rimasti a terra.

Dalle numerose richieste di assistenza pervenute a VacanzaRovinata.it emerge che in molti casi le compagnie aeree non hanno prestato la dovuta assistenza ai passeggeri coinvolti negando il rimborso dei biglietti, la riprotezione su voli successivi o comunque i rimborsi previsti per il periodo di attesa.

La normativa dettata a tutela dei passeggeri impone alle compagnie aeree, anche in questi casi di forza maggiore, precisi obblighi di assistenza in favore di tutti i passeggeri coinvolti.

In particolare, in caso di cancellazione del volo, la compagnia aerea sarà tenuta ad offrire ai propri passeggeri:

  • Alternativamente, il rimborso entro 7 giorni del prezzo corrisposto per l’acquisto dei biglietti o la riprotezione su altro volo verso la destinazione finale, anche di diversa compagnia aerea, non appena possibile.
  • In ogni caso, l’immediato pagamento delle spese di vitto, alloggio e per gli spostamenti da e per l’aeroporto che si dovessero rendere necessarie durante tutto il periodo di attesa della partenza del volo.
  • In caso di dirottamento verso diverso aeroporto, al pagamento delle spese necessarie al trasporto tra l’aeroporto di arrivo all’aeroporto per il quale era stata effettuata la prenotazione.