Volo cancellato o in ritardo all’aeroporto Londra Heathrow: rimborso e risarcimento

  • GG slash MM slash AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Hai subito un disagio presso l’aeroporto di Londra Heathrow?

Viaggiare in aereo è un’esperienza emozionante, c’è chi risparmia tutto l’anno per concedersi quella vacanza o quel viaggio tanto desiderato. Tuttavia, può anche essere frustrante quando il tuo volo viene cancellato o subisce dei ritardi significativi.

Disservizi di questo genere causano disagi e costi aggiuntivi per i passeggeri, come la necessità di trovare un’altra sistemazione o di cambiare i programmi di viaggio.

Diversi vettori volano su questo aeroporto. Tra le principali vi sono la British Airways, la compagnia aerea del Regno Unito, ed American Airlines, la compagnia di bandiera americana. Ma potresti aver anche preso un volo di ITA Airways, compagnia più scelta dai viaggiatori italiani.

Due vettori generalmente affidabili ma che, nel grande traffico delle partenze, possono commettere errori.

Nel caso in cui il tuo volo venga cancellato oppure subisca un ritardo all’aeroporto di Londra Heathrow, devi sapere che come passeggero hai dei diritti e delle opzioni di rimborso.

L’aeroporto di Londra Heathrow è diventato una zona molto particolare. Le leggi europee sulla protezione dei passeggeri aerei stabiliscono dei diritti come quello di assistenza e quello di risarcimento, tuttavia a queste si sommano le leggi interne del Regno Unito.

Purtroppo, ci sono alcune eccezioni e restrizioni a questi diritti e può essere complicato capire come procedere.

In questa guida esploreremo tutti i tuoi diritti di passeggero e le opzioni disponibili in caso di volo in ritardo all’aeroporto di Londra Heathrow e in caso di cancellazione.

Se desideri ricevere immediatamente assistenza, contattaci cliccando sul link in basso.

Politiche dell’aeroporto Londra Heathrow per i voli cancellati o in ritardo

Sul sito ufficiale dell’aeroporto di Londra Heathrow, nella sezione FAQ, viene spiegato che in caso di gravi ritardi o cancellazioni, come passeggero hai dei diritti tra cui quelli di rimborso e risarcimento.

È stato l’Ente per l’Aviazione Civile (CAA) a stabilire regole chiare sugli importi dovuti a seconda del tipo e della durata del ritardo.

Trovi anche il link dell’ente inglese dove sono spiegati tutti i tuoi diritti in caso di volo cancellato, volo in ritardo, imbarco negato, voli persi e declassamento, poiché tutti questi casi sono coperti dalla legge del Regno Unito.

Specifica anche che le compagnie aeree dovrebbero fornirti la documentazione necessaria o il link affinché tu possa presentare la tua richiesta.

Come verificare lo stato del volo all’aeroporto Londra Heathrow

Quando ti trovi al Londra Heathrow hai diversi modi per verificare lo stato del tuo volo:

  • Sito web o app della compagnia aerea: è il metodo più semplice, ormai la maggior parte delle compagnie ha l’applicazione mobile che, inserendo il numero del volo e la data, ti permette di vedere se la partenza è in orario o se ci sono delle modifiche;
  • Sito web dell’aeroporto: sul sito ufficiale del Londra Heathrow ci sono le aree relative a “Partenze e Arrivi” dove puoi inserire il numero del volo e la compagnia aerea per avere degli aggiornamenti sullo stato;
  • Annunci degli altoparlanti: fai sempre attenzione alle comunicazioni degli altoparlanti sullo stato dei voli perché ti forniscono informazioni in tempo reale;
  • Applicazioni terze: ci sono app per smartphone, come Kayak, che ti forniscono tutte le informazioni di cui hai bisogno (come stato del volo, terminal e gate) inserendo la compagnia aerea e il numero del volo.

In generale, è buona abitudine controllare lo stato del volo su Internet ancor prima di andare in aeroporto per evitare brutte sorprese.

Questo ovviamente non esclude il fatto che il tuo volo possa subire un ritardo poco prima di partire, persino quando ti trovi già al gate.

Diritti dei passeggeri per i voli cancellati o in ritardo

L’aeroporto di Londra Heathrow è l’aeroporto più trafficato d’Europa. Dopo la Brexit è necessario fare qualche precisazione sui diritti dei passeggeri di voli aerei.

Sul sito ufficiale dell’Aviazione Civile del Regno Unito si legge infatti un disclaimer sulla transizione UE e i regolamenti per l’aviazione civile in UK: i riferimenti ai regolamenti UE o ai siti web dell’UE nella guida del CAA non costituiranno un’informazione o una descrizione accurata degli obblighi delle compagnie ai sensi della legge del Regno Unito.

Infatti, le compagnie aeree UE e gli aeroporti interni all’UE sono sottoposti alle disposizioni del Regolamento CE n. 261/2004. Tale regolamento stabilisce, entro certi limiti, il diritto di assistenza (dopo le prime due ore di attesa) e i diritti di risarcimento e rimborso del biglietto aereo sia per voli cancellati che per voli in ritardo (di importo variabile in base alla gravità del ritardo) fino a 600 euro.

Se hai volato, o avresti dovuto volare, con una compagnia aerea UE sei sempre tutelato dal Regolamento CE.

Anche la legge del Regno Unito prevede importanti diritti per i passeggeri e copre i voli che partono dal UK con qualsiasi compagnia aerea, quelli in arrivo in UK con compagnia dell’UE o del UK, quelli in arrivo in un aeroporto in UE con compagnia del Regno Unito.

Quali sono le ragioni per un volo cancellato o in ritardo all’aeroporto Londra Heathrow

Le ragioni di un volo in ritardo all’aeroporto di Londra Heathrow o addirittura cancellato possono essere diverse. In alcuni casi i vettori hanno una responsabilità nel disservizio e sono quindi obbligati a pagare il risarcimento ai passeggeri.

aeroporto londra heathrow rimborso

C’è poi tutta un’altra serie di casi in cui i vettori non hanno colpa e sono sollevati dal pagamento dell’indennizzo.

Partiamo da questi ultimi. Non hai diritto al risarcimento in caso di circostanze eccezionali, quindi di situazioni impreviste e imprevedibili come il maltempo, un’emergenza medica o uno sciopero che impediscono al velivolo di partire in sicurezza. In queste situazioni le compagnie non possono fare altro che aspettare che passi l’emergenza e, dato che non avrebbero potuto evitarla, non sono obbligate al risarcimento.

Sono tuttavia obbligate al rimborso delle spese di necessità se non ti danno assistenza.

Fuori da questi casi, la responsabilità del disservizio è colpa della compagnia aerea. Potrebbe essersi verificato un guasto perché non sono stati effettuati i giusti controlli di manutenzione oppure la cancellazione può essere stata una scelta interna della compagnia.

Requisiti per il rimborso per un volo cancellato o in ritardo

Puoi chiedere il rimborso per volo cancellato nel caso in cui tu non sia stato avvisato per tempo della modifica alla partenza (quindi con almeno 14 giorni di preavviso). Altro requisito è che la cancellazione sia dovuta a una decisione della compagnia aerea e non a una circostanza eccezionale.

Per quanto riguarda il rimborso per ritardo aereo, ci sono anche dei limiti temporali. Secondo la legge del Regno Unito, le compagnie aeree sono tenute a versare il risarcimento se il tuo volo ha accumulato 3 ore o più di ritardo e suddivide l’importo in scaglioni.

La lunghezza del volo determina l’importo:

  • Volo inferiore ai 1.500 km;
  • Tratta compresa tra i 1.500 e i 3.500 km;
  • Volo di lungo raggio oltre i 3.500 km;
  • Volo di oltre 3.500 km con un ritardo inferiore alle 4 ore.

Quindi, se hai aspettato un considerevole lasso temporale in aeroporto o se il tuo volo è stato cancellato senza una preventiva comunicazione, hai diritto al risarcimento.

Procedure per richiedere il rimborso per un volo cancellato o in ritardo all’aeroporto Londra Heathrow

È bene sapere che il risarcimento per volo cancellato all’aeroporto di Londra Heathrow o per volo in ritardo non è automatico, ovviamente.

aeroporto londra heathrow rimborso

Puoi seguire diverse strade per ottenere il rimborso del volo:

  • Contattare direttamente la compagnia aerea: se, per esempio, vuoi chiedere il rimborso a British Airways devi andare sul sito ufficiale della compagnia e seguire la procedura di reclamo che ti viene proposta oppure puoi contattare il servizio clienti, con molte compagnie puoi avviare il reclamo direttamente in aeroporto;
  • Rivolgerti al CAA: l’ente inglese può aiutarti nel caso in cui la tua richiesta venga respinta;
  • Assistenza legale: ideale sia per avviare la richiesta e avere maggiori possibilità di successo sia per portare la compagnia in tribunale nel caso in cui sussistano gli estremi per il risarcimento la l’azienda si rifiuti di pagare.

Hai quindi molte opzioni davanti a te, quella dell’assistenza legale la approfondiremo meglio tra pochissimo. A differenza di quello che potresti pensare, è la strada più semplice e quella che ti assicura maggiori probabilità di vittoria.

Tempi di risposta per le richieste di rimborso

Questi possono variare in base alla modalità scelta tra quelle che ti abbiamo suggerito al punto precedente. Se hai deciso di contattare direttamente la compagnia, preparati a dover aspettare settimane o mesi per ottenere una risposta.

Inoltre, la tua richiesta potrebbe venire respinta adducendo delle circostanze eccezionali che in certi casi non esistono.

Puoi inoltrare un ulteriore reclamo nel caso in cui ti venga negato il risarcimento, ma così vai a innescare un procedimento lungo che ha scarse possibilità di riuscita.

Molto più rapida è la via legale, quindi affidarsi a un’azienda specializzata nei reclami contro le compagnie aeree che ti risponde subito e gestisce la pratica al posto tuo nel minor tempo possibile.

Documenti necessari per richiedere il rimborso o il risarcimento

Devi presentare il reclamo per volo in ritardo all’aeroporto di Londra Heathrow o per una cancellazione? Bene, hai bisogno di avere alcuni documenti alla mano:

  • Documento d’identità;
  • Copia del biglietto aereo o carta d’imbarco se avevi già effettuato il check-in;
  • Ogni altro documento relativo a servizi aggiuntivi che avevi acquistato legati al volo.

Se non hai ricevuto assistenza dalla compagnia aerea dopo due ore di attesa in aeroporto, conserva anche gli scontrini e le ricevute degli acquisti di bevande e cibo che sei stato costretto a fare. Ti serviranno per ottenere il rimborso delle cifre spese a causa del disservizio.

Non sempre ottenere un rimborso è facile, affidati gratuitamente a noi

Come dicevamo, i vettori possono fare i difficili e accampare scuse per evitare di pagare. Circostanze eccezionali inesistenti, assistenze in aeroporto che zoppicano. Insomma, avere a che fare con le compagnie aeree non è per niente semplice.

Serve polso saldo e qualche buon alleato.

Noi di Vacanza Rovinata siamo qui per questo. Da anni aiutiamo i passeggeri di voli aerei che hanno vissuto ritardi, cancellazioni, negati imbarchi o a cui è stato perso il bagaglio a ottenere giustizia.

Dopo 24 ore dall’invio della tua richiesta ti rispondiamo dandoti qualche informazione preliminare. Controlliamo che tu abbia tutti i requisiti per poter procedere e, se sei d’accordo, avviamo la pratica.

Il tutto avviene gratuitamente, sappiamo quanto sia spiacevole questa situazione per i passeggeri e non vogliamo pesare ulteriormente.

Compilando il form di contatto che trovi in fondo alla pagina puoi spiegarci il tuo caso e nel minor tempo possibile ti daremo un responso. Il nostro obiettivo è quello di farti riceve l’indennizzo il più velocemente possibile.

Strumenti di supporto per i passeggeri affetti da voli cancellati o in ritardo all’aeroporto Londra Heathrow

Se sei stato vittima di un volo cancellato all’aeroporto di Londra Heathrow o di un ritardo significativo, hai diversi strumenti a disposizione che ti possono aiutare a gestire la situazione:

  • Assistenza in aeroporto: la compagnia aerea è tenuta a darti assistenza in aeroporto e a rispondere alle tue domande, dovrebbe essere lei stessa a informarti dei tuoi diritti come passeggero, puoi quindi chiedere qual è il motivo del disservizio (saperlo ti servirà per sporgere il reclamo);
  • Strumenti online: attraverso lo strumento che trovi sulla nostra homepage puoi verificare subito se hai diritto al risarcimento inserendo nome e cognome, e-mail, compagnia aerea e data di partenza;

Se hai vissuto un disservizio è giusto che tu conosca tutte le opzioni che hai a tua disposizione.

Consigli per prevenire i voli cancellati o in ritardo all’aeroporto Londra Heathrow

Come ben potrai immaginare, non è sempre possibile prevenire un volo cancellato o un volo in ritardo all’aeroporto di Londra Heathrow. Tuttavia, possiamo darti alcuni consigli che ti possono aiutare a ridurre queste situazioni sgradevoli.

Ecco qualche suggerimento:

  • Scegli un volo diretto: un volo diretto è solitamente meno suscettibile a cancellazione o ritardo rispetto a un volo con scalo;
  • Prenota in anticipo: pianificando il volo con sufficiente anticipo hai più opzioni disponibili in caso di cancellazione o ritardo;
  • Opta per orari con meno traffico: prenota voli in orari meno congestionati dal traffico aereo e se voli con una compagnia low cost evita la sera tardi (potrebbero accumularsi ritardi durante il giorno e l’ultimo volo potrebbe finire sul giorno successivo);
  • Monitora il meteo: abbiamo visto che alcune cancellazioni e ritardi sono dovuti al maltempo, scegli una data per la partenza in cui sono previste delle condizioni metereologiche favorevoli.

Tenendo in considerazione queste best practice potrai ridurre la probabilità di subire ritardi o cancellazioni e potrai gestire al meglio le situazioni impreviste.

Cosa fare in caso di bagaglio smarrito all’aeroporto Londra Heathrow

Lo sapevi che puoi chiedere un rimborso per bagaglio smarrito? Se la valigia che hai correttamente imbarcato al check-in è in ritardo, viene smarrita o danneggiata, puoi chiedere un risarcimento alla tua compagnia aerea.

La tempestività in questi casi è tutto. Devi segnalarlo subito alla compagnia recandoti all’ufficio Lost & Found della zona arrivi fornendo più dettagli possibili sul tuo bagaglio.

Qui ti verrà chiesto di compilare il modulo PIR con i tuoi dati personali e di contatto, il numero di registrazione della valigia e il numero del volo.

Se stai visitando più destinazioni devi fornire tutti gli indirizzi in cui la compagnia potrebbe recapitarti la valigia nel caso in cui dovesse trovarla. Preparati però che potrebbero volerci anche delle settimane.

Nel caso in cui tu non riesca a denunciare l’accaduto in aeroporto, hai 7 giorni di tempo per segnalare il problema alla compagnia aerea.

Perdita di voli coincidenza all’aeroporto Londra Heathrow: quali sono i diritti dei passeggeri all’assistenza, al rimborso ed al risarcimento?

Essendo quello di Londra Heathrow uno dei principali aeroporti europei, spesso viene utilizzato dalle compagnie aeree per effettuare uno scalo e pertanto i passeggeri, giunti ad Heathrow col primo volo, vengono poi trasferiti sul successivo volo in coincidenza per raggiungere la destinazione finale del viaggio.

Può tuttavia accadere che il ritardo accumulato dal volo sulla prima tratta comporti per il passeggero la perdita di coincidenza col volo successivo.

Ciò accade di frequente con i voli in coincidenza sull’aeroporto di Heathrow a causa della rilevante distanza tra alcuni dei diversi terminal; infatti, ci sono cinque terminal a Heathrow:

  • Terminal 1 (attualmente chiuso), 2 e 3, tra loro collegati e a breve distanza l’uno dall’altro.
  • Terminal 4.
  • Terminal 5.

I gate A sono nell’edificio principale del terminal, mentre i gate B e C sono in edifici separati collegati da un treno navetta dal terminal principale.

Lo stesso sito web dell’aeroporto di Heathrow dedica un’intera pagina ai voli in coincidenza al fine di fornire ai passeggeri in transito tutte le informazioni utili ad un regolare imbarco.

Al fine di non incorrere in perdite di coincidenza sull’aeroporto di Londra Heathrow è consigliabile considerare, fin dall’acquisto dei biglietti, i seguenti tempi minimi per la coincidenza:

  • 1 ora per i voli in coincidenza nello stesso terminal di Heathrow.
  • 1 ora e 30 minuti per voli in coincidenza che necessitano di trasferimento tra i terminal di Heathrow.

Se tuttavia il ritardo accumulato sulla prima tratta comporta la perdita di coincidenza del volo successivo, la legge prevede una specifica tutela per il passeggero, attribuendogli il diritto di ottenere dalla compagnia aerea la compensazione pecuniaria sino ad € 600, il rimborso del prezzo del biglietto ed il risarcimento dei conseguenti danni subiti per la lunga attesa in aeroporto e per il ritardo accumulato nel raggiungimento della destinazione finale.

Qualora sia capitato anche a te di subire tale disagio, ti invitiamo a leggere la nostra pagina dedicata al rimborso per perdita di coincidenza ove potrai trovare tutte le informazioni utili ad ottenere con noi velocemente e gratuitamente un adeguato ristoro economico per i disagi subiti.

Cosa fare in caso di negato imbarco all’aeroporto Londra Heathrow

Infine, l’ultimo disservizio in cui potresti incappare è il negato imbarco per overbooking. In determinate circostanze potresti avere diritto all’assistenza e al risarcimento.

Ci sono alcuni casi in cui il negato imbarco è ragionevole, come i motivi di salute e sicurezza, mentre ce ne sono altri non giustificati. Capita infatti che le compagnie aeree mettano a disposizione più biglietti rispetto ai reali posti sull’aereo e quindi, se tutti si presentano, ci sono più persone di quelle che il velivolo può contenere.

A questo punto la compagnia cerca volontari e, se ne trova, deciderà insieme a loro l’entità del risarcimento.

Tuttavia, ti potrebbe essere negato l’imbarco contro la tua volontà. Allora qui hai una serie di diritti:

  • Compensazione pecuniaria: l’importo varia in base alla durata del tuo volo e agli orari dell’eventuale volo alternativo che ti è stato proposto;
  • Volo alternativo: la compagnia dovrebbe sempre fornirtene uno;
  • Assistenza: dopo due ore di attesa hai sempre diritto all’assistenza con cibo e bevande, accesso alle comunicazioni, alloggio e trasporto se il volo è in diversa data;
  • Rimborso: se hai perso interesse a volare puoi chiedere un rimborso;
  • Rimborso parziale: puoi ottenerlo se decidi di volare sul volo alternativo ma ti viene assegnata una classe inferiore rispetto a quella che avevi scelto.

In tutti questi casi, se vuoi essere sicuro di non sbagliare, ti consigliamo di affidarti a un team di legali specializzati in controversie contro le compagnie aeree. Noi di Vacanza Rovinata conosciamo la legislazione in vigore per ogni aeroporto o compagnia aerea e abbiamo i giusti strumenti per aiutarti a ottenere quanto ti spetta.

Tu devi solo contattarci, al resto pensiamo noi!

Articoli correlati

Quante ore di ritardo per ottenere il rimborso aereo?

Quante ore di ritardo per ottenere il rimborso aereo?

Saresti dovuto arrivare a destinazione molte ore prima? Avevi il pensiero di avvisare il driver che avrebbe dovuto aspettarti all’aeroporto? Non sap...
Continua a leggere
Singapore Airlines: risarcimento e rimborso per volo cancellato e in ritardo

Singapore Airlines: risarcimento e rimborso per volo cancellato e in ritardo

Immagina di essere – o forse lo sei veramente – un passeggero di Singapore Airlines. Hai programmato il tuo viaggio nei minimi dettagli, m...
Continua a leggere
Volo Austrian Airlines cancellato? Ecco come ottenere il rimborso

Volo Austrian Airlines cancellato? Ecco come ottenere il rimborso

Capire i propri diritti e le procedure da seguire in caso di volo cancellato con Austrian Airlines è fondamentale. Quando si prenota un volo, ci si a...
Continua a leggere
Ti hanno rovinato il viaggio o la vacanza?