Volo cancellato Thai Airways: turisti bloccati in Thailandia

Blindati in Thailandia a seguito della cancellazione del volo di rientro da parte della compagnia aerea Thai Airways a seguito dell’emergenza Coronavirus!

E’ questa la sorte toccata ad un gruppo di italiani che aveva prescelto per le proprie vacanze la Thailandia ed in data 10 marzo avrebbe dovuto far rientro in Italia.

I viaggiatori si trovano ora a Phuket  e rischiano di rimanervi ancora a lungo considerato che la Thai Airways ha cancellato tutti i voli da e per l’Italia.

Il governo tailandese, per l’emergenza Coronavirus ha adottato misure molto restrittive chiudendo le spiagge, limitando fortemente la circolazione delle persone ed irrogando, in caso di violazioni, sanzioni salatissime.

Al fine di consentire il rientro di molti altri viaggiatori rimasti bloccati in Thailandia, la Germania ha organizzato quattro voli commerciali tra la Thailandia e Francoforte riservati principalmente ai cittadini tedeschi ed in piccola parte ad altri cittadini dell’Ue; in considerazione della esigua disponibilità di posti, la possibilità di usufruire di questi voli per gli italiani è riservata a coloro che hanno più di 70 anni, alle famiglie con bambini piccoli, o persone con problemi sanitari.