Rimborso Emirates

Ottieni gratuitamente con noi fino a € 600 di rimborso!

In caso di volo cancellato, ritardo aereo e bagagli smarriti ti aiutiamo ad ottenere il rimborso del biglietto ed il risarcimento del danno dalla compagnia aerea Emirates.

Rimborso volo Emirates

Emirates è la compagnia di bandiera degli Emirati Arabi.

Questa compagnia aerea offre ai propri passeggeri massimo comfort a tutte le classi di viaggio, dalla doccia a bordo della first class ai 1200 canali di intrattenimento della economy class, passando alle comode poltrone letto della business class.

Programma frequent flyer: Skywards.

Rimborso volo Emirates

Problemi con il volo Emirates?

Quando si viaggia in aereo possono capitare svariate circostanze che possono rovinarci il viaggio. Eccone un elenco:

  • Smarrimento del bagaglio.
  • Ritardo superiore a 3 ore.
  • Cancellazione del volo.
  • Imbarco negato.

Lo smarrimento del bagaglio è una vera e propria seccatura, che può capitare con abbastanza frequenza quando si vola in aereo. Tutti conosciamo almeno una persona a cui è stato smarrito un bagaglio.

Anche i ritardi sono piuttosto frequenti, anche se spesso rientrano in tempistiche accettabili. Meno frequenti sono invece le cancellazioni dei voli, che solitamente avvengono in circostanze particolari.

Quello che è importante sapere (ma che molti viaggiatori ignorano) è che la Carta dei Diritti del Passeggero prevede tutta una serie di diritti per chi dovesse subire un disagio nel corso del suo viaggio in aereo con Emirates.

Cosa fare in caso di smarrimento del bagaglio da parte di Emirates?

Nel caso di smarrimento del bagaglio da parte di Emirates, bisogna recarsi presso l’ufficio Lost & Found dell’aeroporto per denunciarne lo smarrimento. Verrà richiesto di presentare il proprio biglietto aereo e il tagliando del bagaglio e di compilare un modulo con tutte le informazioni atte al riconoscimento dello stesso. Il bagaglio, una volta ritrovato da Emirates, verrà spedito ad un indirizzo indicato dal viaggiatore.

Il passeggero a cui viene smarrito il bagaglio da Emirates ha diritto a ricevere un rimborso fino ad una cifra massima di € 1400. Il rimborso è relativo alle spese che deve sostenere per rimpiazzare gli effetti personali che portava con sé nel bagaglio andato perduto. La richiesta per il rimborso va fatta tempestivamente, entro 3 settimane dalla riconsegna del bagaglio.

Cosa fare in caso di ritardo o cancellazione del volo da parte di Emirates?

In caso di cancellazione del volo da parte di Emirates il passeggero deve scegliere se continuare a viaggiare con la compagnia oppure no. Nel primo caso gli verrà assegnato un posto su un altro aereo della compagnia. Se il volo su cui il passeggero viene ricollocato è previsto per uno o più giorni successivi, il passeggero ha diritto ad una prenotazione in hotel da parte di Emirates e ad un mezzo per raggiungerlo. Nel secondo caso riceverà un rimborso parziale o totale del costo del biglietto.

La compagnia deve inoltre fornire ai passeggeri la possibilità di effettuare due telefonate per avvisare le persone care (o, in alternativa, inviare 2 fax o email) e cibo e bevande per tutta la durata dell’attesa.

In ultimo è prevista una compensazione in denaro per i passeggeri in tale misura:

  • Fino a 1500 è di € 250.
  • Fino a 3500 km è di € 400.
  • Oltre i 3500 km è di € 600.

Eventualmente i passeggeri possono fare anche richiesta di un risarcimento danni ad Emirates.

Cosa fare in caso di imbarco negato da parte di Emirates?

L’imbarco può venire negato principalmente per due ragioni:

  • Overbooking.
  • Perdita della coincidenza.

Si ha overbooking quando Emirates vende più biglietti di quelli previsti dalla capienza dell’aereo. Lo fa per ottimizzare i guadagni nel caso alcuni passeggeri non dovessero presentarsi all’imbarco. Se tutti si presentano, si verifica questa situazione spiacevole, che costringe qualcuno a rimanere a terra. Se ci sono volontari, la compagnia è tenuta a rivolgersi a loro, in cambio di benefici da stabilire. Se non ci sono volontari, dovrà scegliere direttamente chi lasciare a terra, sempre in cambio di precisi benefici.

La perdita della coincidenza si verifica quando, in un volo con scalo, il primo aereo è in ritardo. Questo può portare il passeggero a perdere il volo successivo.

In caso di accesso negato Emirates è tenuta a fornire ai passeggeri assistenza, a rimborsarli del costo del biglietto se non intendono proseguire il viaggio e a compensarli e risarcirli proprio come nel caso di volo cancellato o in ritardo.

Emirates è sempre tenuta a fornire assistenza e a risarcire i suoi passeggeri?

Non sempre Emirates è tenuta a fare quanto abbiamo descritto nei paragrafi precedenti. I casi che abbiamo preso in esame sottointendevano una responsabilità della compagnia nella creazione del disagio ai suoi passeggeri. Talvolta però questa responsabilità diretta della compagnia non c’è.

In alcuni casi la cancellazione del volo o il ritardo non sono imputabili ad Emirates. Ad esempio in caso di condizioni meteo avverse, non si può incolpare la compagnia. Allo stesso modo essa non è responsabile se il ritardo o la cancellazione del volo sono state imposte per ragioni di ordine pubblico, come in caso di minaccia di attentato terroristico. Emirates non è responsabile nemmeno se è in corso uno sciopero.

La mancata responsabilità della compagnia la esime dal pagamento della compensazione pecuniaria e del risarcimento danni. In ogni caso rimane tenuta a fornire assistenza ai passeggeri come già descritto.

Come ottenere risarcimento, rimborso e compensazione pecuniaria con Emirates?

Se pensi di aver diritto ad un risarcimento, rimborso e ad una compensazione pecuniaria, il nostro consiglio è quello di rivolgerti a persone competenti per ottenerlo. Noi di vacanzarovinata.it sappiamo per esperienza che le compagnie come Emirates cercano di evitare di pagare i passeggeri anche quando questi ne hanno pieno diritto. E’ facile per loro appellarsi alla causa di forza maggiore per liberarsi da ogni responsabilità.

Una persona competente è in grado di analizzare il caso in oggetto e stabilire se ci sono i presupposti giusti per la richiesta presso la compagnia. E’ in grado di compilare correttamente la richiesta e, in caso di rifiuto della richiesta da parte di Emirates, è in grado di ribattere adeguatamente.