Rimborso Ethiopian Airlines

Rimborso Ethiopian Airlines

Ottieni gratuitamente con noi fino a € 600 di rimborso!

In caso di volo cancellato, ritardo aereo e bagagli smarriti ti aiutiamo ad ottenere il rimborso del biglietto ed il risarcimento del danno dalla compagnia aerea Ethiopian Airlines.

Rimborso volo Ethiopian Airlines

Ethiopian Airlines è la compagnia di bandiera dell’Etiopia.

Questa compagnia è una delle più importanti ed all’avanguardia del continente Africano, dal 2011 è anche membro della prestigiosa alleanza mondiale Star Alliance.

L’Ethiopian Airlines ha la sua base principale presso l’aeroporto di Addis Abeba ed è il secondo vettore al mondo ad aver adottato il Boeing 787 Dreamliner, l’aereo più tecnologico ed ecologico esistente, che da fine ottobre 2015 verrà inaugurato anche per le rotte italiane di Roma e Milano.

Programma frequent flyer: ShebaMiles

Disagio aereo con Ethiopian Airlines

Hai subito un disagio aereo a seguito di una prenotazione con Ethiopian Airlines? Chiariamo innanzitutto cosa si intende per disagio aereo. La compagnia ha soppresso il tuo volo? Il tuo aereo è partito con più di 3 ore di ritardo? Ti hanno negato l’imbarco per overbooking o perché sei arrivato in ritardo per la coincidenza? In tutti questi casi hai subito un disagio aereo con Ethiopian Airlines e potresti aver diritto a ricevere un risarcimento.

Un disagio aereo si configura in uno dei seguenti casi:

  • Ritardo superiore a 3 ore.
  • Volo cancellato.
  • Imbarco negato.
  • Smarrimento del bagaglio.

L’imbarco al passeggero può essere negato da Ethiopian Airlines in due casi:

  • Perdita della coincidenza in voli con scalo (quando il primo volo è in ritardo).
  • Overbooking o sovraprenotazione, cioè quando Ethiopian Airlines vende più biglietti rispetto ai posti disponibili sull’aeromobile.

E’ bene specificare che la compagnia può obbligare alcuni passeggeri a non imbarcarsi in caso di overbooking, ma non prima di aver cercato tra di essi dei volontari, disposti a rinunciare o a rimandare la partenza in cambio di benefici.

Come ottengo il risarcimento da Ethiopian Airlines?

Anche se ne hai diritto, la compagnia potrebbe non volertelo concedere. Esistono circostanze in cui Ethiopian Airlines non è tenuta a risarcire i passeggeri che hanno subito un disagio aereo.

È molto importante farsi seguire da chi è competente in materia, per evitare di vedersi rigettata la propria richiesta.

Chi ha esperienza in materia, come noi di VacanzaRovinata.it, è anche in grado di contestare se la domanda viene ingiustamente respinta. Le compagnie aeree infatti non sono mai entusiaste di concedere risarcimenti, seppur legittimi.

Ho sempre diritto ad un risarcimento da parte di Ethiopian Airlines?

Ethiopian Airlines è tenuta a risarcire i passeggeri se è stata lei a provocare il disagio. Non sempre però la responsabilità è della compagnia. In alcuni casi ci sono alla base motivi che esulano dalla responsabilità della compagnia. Per fare giusto qualche esempio, Ethiopian Airlines non è responsabile dei disagi aerei dovuti a:

  • Condizioni meteo avverse.
  • Scioperi.
  • Attentati e sicurezza pubblica.

Se Ethiopian Airlines non è direttamente responsabile, non dovrà risarcire i suoi passeggeri.

Dovrà però in ogni caso assicurare loro l’assistenza di cui hanno bisogno.

Non può esimersi da questo suo obbligo, diversamente i passeggeri possono citarla per richiedere un risarcimento.

In cosa consiste l’assistenza che Ethiopian Airlines è tenuta a prestare ai passeggeri?

Ethiopian Airlines è sempre tenuta ad assistere i passeggeri durante il disagio aereo, sia che la responsabilità sia sua, sia che cause di forza maggiore abbiano provocato il ritardo o la cancellazione del volo.

L’assistenza che deve garantire ai passeggeri prevede innanzitutto la ricollocazione su un altro volo, sempre che il passeggero voglia proseguire il suo viaggio con la compagnia. Se il passeggero rinuncia al viaggio o trova una soluzione che gli è più congeniale, Ethiopian Airlines è tenuta a rimborsargli il costo del biglietto. Il rimborso sarà solo parziale se il passeggero che ha prenotato un volo con scalo ha già usufruito della prima tratta.

In secondo luogo la compagnia deve fornire al passeggero un servizio ristoro e dargli la possibilità di chiamare o mandare mail o fax ai suoi cari per spiegargli la situazione (2 telefonate o email o fax per passeggero).

Se la ricollocazione su altro volo è prevista per il giorno successivo Ethiopian Airlines pagherà anche il pernottamento e il trasferimento presso la struttura alberghiera.

In cosa consiste il risarcimento danni?

Il risarcimento danni può essere richiesto da passeggeri, facendone apposita richiesta alla compagnia, nella misura che si ritiene idonea al danno subito. E’ bene non farlo da soli, ma affidarsi a qualcuno di competente.

Oltre all’eventuale risarcimento, Ethiopian Airlines è tenuta a versare una somma a titolo di compensazione. Tale somma è stabilita per legge in base ai km che avrebbe dovuto percorrere l’aereo. Non ha nulla a che vedere col costo del biglietto. Fino a 1500 km la compagnia paga € 250, fino a 3500 km paga € 400, mentre oltre i 3500 km paga € 600.

E se Ethiopian Airlines mi perde il bagaglio?

Lo smarrimento del bagaglio è un discorso a parte, che merita di essere trattato separatamente. Lo smarrimento del bagaglio da stiva da parte delle compagnie aeree è disagio che si verifica piuttosto frequentemente purtroppo.

Se dovesse capitare di non trovarlo sul nastro trasportatore all’aeroporto di destinazione, bisogna recarsi subito nell’ufficio dell’aeroporto apposito. Li si potrà denunciare lo smarrimento del bagaglio, presentando la prenotazione aerea e il tagliando del bagaglio. Quando Ethiopian Airlines rintraccia il bagaglio, provvede a recapitarlo ad un indirizzo stabilito dal passeggero.

In caso di smarrimento del bagaglio, la compagnia è tenuta a pagare un rimborso al passeggero. Il rimborso è relativo alle spese che il passeggero deve affrontare per ricomprare i suoi effetti personali. Trovarsi in una città straniera senza vestiti infatti non è pensabile. La spedizione del bagaglio a volte richiede giorni, sempre che esso non sia andato definitivamente perduto. Il rimborso previsto ammonta ad un massimo di € 1400 e la richiesta deve essere presentata entro 21 giorni.

Contattaci

  • Compila il modulo sottostante inserendo i dati richiesti ed una breve descrizione del problema incontrato.

    La compilazione della richiesta di assistenza non costituisce conferimento di incarico professionale.

    VacanzaRovinata.it entro le 24 ore lavorative dall'invio della richiesta provvederà a contattarti telefonicamente o a mezzo e-mail al fine di richiederti eventuali ulteriori chiarimenti riguardo alla problematica esposta, offrendoti gratuitamente una preliminare valutazione del caso volta a verificare la sussistenza dei presupposti del diritto al rimborso ed al risarcimento.

    Solo qualora deciderai di proseguire nell'azione nei confronti dei responsabili, potrai procedere al conferimento dell'incarico alle condizioni descritte nella pagina assistenza legale.

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.

  • Trascina i file qui oppure
    Tipi di file accettati: png, pdf, docx, doc.
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono trattate secondo la legge italiana sulla privacy (legge 196/2003), e ci sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati in maniera strettamente confidenziale.