Rimborso Royal Air Maroc

Rimborso Royal Air Maroc

Ottieni gratuitamente con noi fino a € 600 di rimborso!

In caso di volo cancellato, ritardo aereo e bagagli smarriti ti aiutiamo ad ottenere il rimborso del biglietto ed il risarcimento del danno dalla compagnia aerea Royal Air Maroc.

Rimborso volo Royal Air Maroc

Royal Air Maroc è la principale compagnia aerea del Marocco.

Questa compagnia effettua voli sia nazionali che internazionali ed ha come scalo più importante l’aeroporto di Casablanca.

Programma frequent flyer: Safar Flyer.

Ottieni il rimborso sul biglietto aereo di un volo Royal Air Maroc

Per usufruire di un rimborso su un biglietto aereo della compagnia Royal Air Maroc, in relazione alle norme sulla tutela del passeggero, dovrai aver subito un ritardo nel volo, oppure il volo stato cancellato, o ti è stato negato l’imbarco per overbooking, o avrai perso una coincidenza o il tuo bagaglio è stato smarrito.

Benefici del passeggero per volo cancellato da Royal Air Maroc

Quando Royal Air Maroc cancella un volo, la stessa dovrà fornire aiuti ed eventuali rimborsi ai passeggeri sotto forma di rimborso completo del costo del biglietto se il passeggero decide di non voler partire all’annuncio del volo cancellato, oppure di un risarcimento parziale del costo del biglietto Royal Air Maroc per la parte di viaggio non effettuata, o se intende partire la collocazione su un volo in pronta partenza.

Nel caso in cui il disagio accorso durerà a lungo, Royal Air Maroc dovrà inoltre garantire vitto e alloggio ai passeggeri oltre a mezzo di trasporto quale autobus o taxi per gli spostamenti da e per l’aeroporto, oltre a concedere due telefonate o messaggi via fax, telex o e-mail.

Può succedere che la cancellazione di un volo Royal Air Maroc non sia causata da circostanze particolari e quindi anche in questo caso Royal Air Maroc dovrà concedere al passeggero una somma di denaro stabilita dalla legge come indennizzo per i danni subiti, calcolata in base al percorso che compie l’aereo e pari a: € 250,00 per tratte aeree inferiore o pari a 1500 km, € 400,00 per tratte aeree tra i 1501 km ed i 3500 Km e € 600,00 per quelle tratte superiori a 3501 km.

Questa distanza viene calcolata a seconda della rotta ortodromica che compie l’aereo dall’aeroporto di partenza a quello di destinazione.

Cosa stabilisce il Regolamento sui Diritti del Passeggero per avere un rimborso Royal Air Maroc

In riferimento alle direttive nazionali e comunitarie per la salvaguardia del passeggero, anche Royal Air Maroc dovrà concedere un risarcimento ogni volta che un passeggero giunga a destinazione con un ritardo maggiore di 3 ore.

Nel caso invece di volo cancellato da Royal Air Maroc, ritardo aereo o di mancata coincidenza o imbarco negato, le norme prevedono che il passeggero riceva un indennizzo pari ad un massimo di € 600 oltre al risarcimento per i danni subiti.

Per lo smarrimento di valigie su un colo Royal Air Maroc, ritardo nella loro consegna o nel caso di perdita del tuo bagaglio, si potrà ricevere da Royal Air Maroc un compenso per le spese affrontate per comprare beni necessari fino ad un massimo di € 1.400.

Cosa fare in caso negato imbarco, overbooking e perdita di coincidenza su un volo Royal Air Maroc

Royal Air Maroc può negare l’imbarco nel caso di overbooking di un volo o la perdita di una coincidenza.

Può succedere che Royal Air Maroc, durante la prenotazione, venda più biglietti rispetto al numero di occupanti sul volo e pertanto viene a determinarti l’overbooking: ciò può comportare un grave disagio per il passeggero che al momento del check-in potrebbe vedersi rifiutato l’imbarco.

Altre volte invece Royal Air Maroc mette in vendita diversi voli in successione tra loro che prevedono almeno uno scalo per arrivare alla destinazione finale. Tuttavia, Royal Air Maroc potrebbe accumulare ritardi sulla prima tratta e quindi causare la perdita di coincidenza del volo successivo al passeggero.

È la normativa di tutela dei passeggeri a venirti incontro anche stavolta imponendo a Royal Air Maroc non solo gli stessi obblighi di assistenza previsti in caso di volo cancellato, ma in merito all’overbooking dovrà prima assicurarsi che vi siano dei volontari disposti a non partire in cambio di futuri benefici.

Difficoltà aeree dovute a cause straordinarie: diritto di assistenza da parte di Royal Air Maroc

Può capitare che il ritardo aereo, la cancellazione di un volo o la perdita di coincidenza su voli Royal Air Maroc siano del tutto indipendenti dalla responsabilità della compagnia. Si parla in questi casi di “cause straordinarie” per le quali Royal Air Maroc non è tenuta a nessun rimborso.

Per “cause straordinarie” si intendono quegli eventi legati agli agenti atmosferici quali piogge, cicloni e tornado, a scioperi, motivi di sicurezza e cause terroristiche.

Ciononostante, Royal Air Maroc è obbligato a fornire aiuti ai passeggeri attraverso la collocazione su un volo in pronta partenza oltre al vitto e alloggio se la situazione di disagio dovesse prolungarsi nel tempo.

Violando gli obblighi di soccorso, Royal Air Maroc, sarebbe costretta a pagare a ciascun passeggero una somma pari alle spese sostenute da loro per provvedere a beni di prima necessità.

Quando Royal Air Maroc smarrisce il bagaglio

Quando si giunge alla meta e sul nastro trasportatore non vi è la propria valigia, bisogna subito andare all’ufficio Lost & Found dell’aeroporto, dove previa esibizione del proprio biglietto e tagliando del bagaglio, dovrete compilare il modulo PIR (Property Irregularity Report) dove descriverete la vostra valigia oltre a fornire l’indirizzo al quale recapitarla.

Non è detto però che il tuo bagaglio arrivi in tempi brevi, il che significa che dovrai trascorrere i primi giorni di vacanza senza i tuoi effetti personali e con il timore di non vedere più la tua valigia.

Abbiamo ben presente che un tipo di disagio del genere non può essere compensato in termini monetari, tuttavia la normativa in tutela del passeggero stabilisce che in caso di ritardo nella consegna o perdita del bagaglio, Royal Air Maroc dovrà pagare un indennizzo fino ad un massimo di € 1.400 per tutte le spese affrontate e documentate per comprare beni necessari oltre ad un risarcimento per danni morali.

Ricorda bene che la legge prevede che hai solo 21 giorni di tempo dalla riconsegna del bagaglio per presentare esposto alla Royal Air Maroc.

Come riscuotere il rimborso Royal Air Maroc

Può risultare difficile avere un rimborso Royal Air Maroc, in quanto si ha bisogno di personale esperto che analizzi ogni singolo caso e che supporti adeguatamente il passeggero nella formulazione ed inoltro del reclamo.

Accade inoltre che Royal Air Maroc, si rifiuti di pagare imputando il disagio a cause straordinarie come un guasto tecnico o alle condizioni metereologiche non favorevoli, dissuadendo il passeggero ad andare avanti con la richiesta di rimborso.

In riferimento alla lunga esperienza sul campo da parte di VacanzaRovinata.it possiamo affermare che la maggior parte di queste “cause straordinarie” sono in realtà stratagemmi usati dalle compagnie pur di non dare il giusto compenso al passeggero che ha subito i danni.

Contattaci

  • Compila il modulo sottostante inserendo i dati richiesti ed una breve descrizione del problema incontrato.

    La compilazione della richiesta di assistenza non costituisce conferimento di incarico professionale.

    VacanzaRovinata.it entro le 24 ore lavorative dall'invio della richiesta provvederà a contattarti telefonicamente o a mezzo e-mail al fine di richiederti eventuali ulteriori chiarimenti riguardo alla problematica esposta, offrendoti gratuitamente una preliminare valutazione del caso volta a verificare la sussistenza dei presupposti del diritto al rimborso ed al risarcimento.

    Solo qualora deciderai di proseguire nell'azione nei confronti dei responsabili, potrai procedere al conferimento dell'incarico alle condizioni descritte nella pagina assistenza legale.

    I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.

  • Trascina i file qui oppure
    Tipi di file accettati: png, pdf, docx, doc.
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono trattate secondo la legge italiana sulla privacy (legge 196/2003), e ci sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati in maniera strettamente confidenziale.