Converti gratuitamente il tuo voucher aereo in rimborso monetario

Contattaci

Avevi prenotato il viaggio di nozze ma qualcosa è andato storto? Il tuo volo è stato cancellato? Il tuo bagaglio è stato smarrito? L’hotel non era all’altezza delle tue aspettative?

Tutte queste situazioni sarebbero capaci di mandare in crisi qualunque viaggiatore, figurarsi quando ti trovi in viaggio di nozze. Sei nel posto in cui avresti sempre voluto esserci, o stai per andarci, insieme alla persona che è appena diventata tua compagna per la vita e vorresti che tutto andasse per il meglio.

Sogni questo momento da anni…ma purtroppo capita qualcosa che ti rovina i piani.

A questo punto è tutto perduto? Non tutto.

Devi sapere che puoi ottenere un risarcimento per viaggio di nozze rovinato.

Eh sì, il diritto italiano prevede un rimborso e un risarcimento nel caso in cui il viaggiatore non abbia potuto godere del suo viaggio a causa di imprevisti o ritardi. Questo accade in particolar modo nel caso del viaggio di nozze, poiché è considerato un evento socialmente rilevante nonché irripetibile, e questo rende rimborsabile sia il danno patrimoniale sia il danno non patrimoniale che hai subito.

I legali di Vacanza Rovinata, esperti nella gestione dei disservizi che coinvolgono i viaggiatori, possono aiutarti a ottenere rimborso e risarcimento che ti spettano per viaggio di nozze rovinato. Ecco come.

Quali sono i tuoi diritti in caso di viaggio di nozze rovinato

A tutelare il viaggiatore contro un viaggio di nozze rovinato è il decreto legislativo 23 maggio 2011, n.79, anche chiamato Codice del Turismo. Questo documento si occupa di tutelare i turisti che stipulano contratti di viaggi con professionisti del settore, come le agenzie turistiche e i tour operator. In questi pacchetti sono solitamente disciplinati tutti gli aspetti del viaggio tra cui l’alloggio, gli spostamenti, i mezzi a noleggio, le attività in loco e tanto altro ancora.

All’art. 47 stabilisce che, nel caso in cui vi sia stato inadempimento o inesatta esecuzione delle prestazioni che erano state comprese all’interno del pacchetto turistico, il turista può chiedere un risarcimento per il danno relativo al tempo della vacanza inutilmente trascorso e all’irripetibilità dell’occasione perduta. Può farlo indipendentemente dalla risoluzione o meno del contratto, ma solo se l’inadempimento non è stato di scarsa importanza.

Tuttavia, una vacanza rovinata costituisce non solamente un danno patrimoniale (poiché sono stati spesi dei soldi per acquistare il pacchetto) ma anche un danno non patrimoniale. Quest’ultimo è tutelato dall’art. 2059 del codice civile. Il danno non patrimoniale è un pregiudizio ai diritti della persona che non hanno rilievo economico. Poiché si verifica questa tipologia di danno, hai diritto a chiedere all’organizzatore il risarcimento per viaggio di nozze rovinato. 

Di chi è la responsabilità in caso di viaggio di nozze rovinato

La responsabilità viene stabilita sempre dal Codice del Turismo. L’articolo che ci interessa per capire chi sono i soggetti responsabili di un viaggio di nozze rovinato è l’art. 43. Stabilisce che “l’organizzatore e l’intermediario sono tenuti al risarcimento del danno, secondo le rispettive responsabilità. Si considera inesatto adempimento la difformità degli standard qualitativi del servizio promessi e pubblicizzati”.

Aggiunge anche che se l’organizzatore o l’intermediario si è avvalso di altri prestatori di servizio, è comunque tenuto a risarcire il danno sofferto dal turista. Sarà poi l’organizzatore o l’intermediario a doversi rivalere sul prestatore di servizio.

Questa responsabilità assume ancor più importanza nel caso di un viaggio di nozze che, per definizione, è irripetibile

L’intermediario dovrebbe essere responsabile inoltreper qualunque inosservanza che riguardi i suoi obblighi (informazioni sul Paese di destinazione, vendita di biglietti, ecc.) secondo la Convenzione di Bruxelles del 23 aprile 1970.

E nel caso in cui il danno sia derivato da inadempimento non del tour operator ma di uno degli altri soggetti coinvolti? In diversi di questi casi, come quello del volo cancellato dalla compagnia aerea, si sono pronunciati i tribunali. A volte hanno stabilito solamente la responsabilità dell’organizzatore, mentre altre volte hanno condannato il vettore al pagamento del risarcimento.

Cosa deve fare l’agenzia di viaggio per scongiurare questa ipotesi

Per quanto guarda le agenzie di viaggi, c’è stata una novità che potrebbe salvarle dalla responsabilità. La recente sentenza della Corte di Cassazione n. 3150/2022 ha stabilito che l’agenzia di viaggi (ossia l’intermediario) non risponde dei danni che vengono cagionati dal tour operator (l’organizzatore).

La Corte ha infatti precisato che l’agenzia di viaggi è un venditore e che risponde solamente delle obbligazioni tipiche della vendita. Delle obbligazioni relative all’organizzazione ne deve rispondere il tour operator che vende pacchetti “tutto compreso”.

Per evitare di incorrere in responsabilità e conseguente rimborso per viaggio di nozze andato a monte, pare proprio che l’agenzia di viaggi debba vendere pacchetti organizzati interamente dal tour operator.

Quali sono i casi più comuni di viaggio di nozze rovinato

viaggio di nozze rovinato

Quando viaggi sono tantissime le cose che possono andare storte. Pensaci, il volo potrebbe essere in ritardo e farti perdere una coincidenza oppure potrebbe essere stato cancellato del tutto. Il tuo bagaglio potrebbe andare smarrito oppure arrivare all’aeroporto di destinazione danneggiato. E ancora, l’hotel scelto dal tour operator per il viaggio di nozze potrebbe essere totalmente inadeguato a un evento del genere perché qualitativamente inferiore a quello che ti aspettavi.

Insomma, le variabili sono tante e anche una sola cosa storta può rischiare di rovinare questo evento tanto atteso.

Analizziamo ogni singolo caso che può contribuire al viaggio di nozze rovinato.

Smarrimento del bagaglio

In primis, il tuo viaggio di nozze può essere rovinato dallo smarrimento del bagaglio. Gli aeroporti sono molto grandi, ci viaggiano migliaia e migliaia di persone ogni giorno e le compagnie aeree devono movimentare una quantità esorbitante di valige. A volte il maltempo può impedire il corretto caricamento dei bagagli nella stiva oppure possono esserci problemi di smistamento e il tuo bagaglio potrebbe andare perso momentaneamente o definitivamente.

La perdita del bagaglio è probabilmente il disservizio che provoca lo stress e lo sconforto maggiore, soprattutto quando ci si trova all’esterno e lontano da casa. Nella valigia ci sono tutti gli effetti personali da utilizzare durante la vacanza, intrisi sia di un valore economico che personale.

Se il tuo bagaglio non viene ritrovato entro 21 giorno dall’arrivo, e viene quindi considerato perso del tutto, come viaggiatore hai diritto a un risarcimento. Questo comprenderà quindi sia il danno patrimoniale che il danno non patrimoniale per il disagio vissuto proprio durante un viaggio di nozze.

Volo cancellato

Un altro evento che può sconvolgere completamente un viaggio, di qualunque natura esso sia, è la cancellazione del volo. Come passeggero hai diritto a ottenere un rimborso per volo cancellato nei seguenti casi:

  • Il tuo volo non decolla;
  • L’aereo è costretto a tornare all’aeroporto di partenza;
  • Il tuo volo arriva in un aeroporto di destinazione diverso da quello previsto.

Nel caso in cui il tuo volo rientri all’aeroporto di partenza dopo il decollo o non decolli del tutto, hai diritto a essere trasferito su un volo sostitutivo. Tuttavia, non è detto che questo volo sia immediatamente disponibile. Inoltre, un disguido del genere potrebbe farti perdere una coincidenza e quindi mandare a monte tutto il viaggio.

Come passeggero hai diritto al rimborso per ritardo aereo oppure per volo cancellato del tutto nel momento in cui la compagnia non ti ha avvisato del cambiamento di piani entro i 14 giorni precedenti alla partenza. Questi significa che l’indennizzo ti è riconosciuto sia che tu l’abbia scoperto pochi giorni prima sia che ti sia stato comunicato direttamente in aeroporto.

Pacchetti turistici

Se ad aver portato al viaggio di nozze rovinato è stato l’inadempimento o l’inesatta esecuzione di un pacchetto turistico, ci troviamo esattamente di fronte al caso in cui il risarcimento copre anche il danno non patrimoniale.

Quest’ultimo è tutelato dall’art. 2059 del codice civile che abbiamo visto prima e dall’art. 32 della Costituzione. Il turista viene infatti leso nel suo diritto a godere di questa occasione per svagarsi e riposarsi, e per questo motivo ha diritto a un risarcimento nel momento in cui gli viene negato. A maggior ragione gli spetta nel caso in cui si tratti di un evento non ripetibile com’è appunto il viaggio di nozze.

La Corte di Cassazione inoltre, nella sentenza n. 7256/2012, ha riconfermato che in tema di danno non patrimoniale generato da una “vacanza rovinata”, che viene intesa come un disagio psicofisico conseguente alla mancata realizzazione di tutto o di parte del viaggio, sia risarcibile secondo l’interpretazione della giurisprudenza di legittimità.

Viaggio di nozze all inclusive

In base alla direttiva europea n.2302/2015, sia gli organizzatori che gli intermediari devono fornire ai viaggiatori un modulo informativo standard dove siano presenti tutte le caratteristiche relative ai servizi compresi all’interno della formula all inclusive.

Questo dovrebbe prevenire il rischio per il viaggiatore di incappare in informazioni ingannevoli su ciò che gli verrà offerto. Ciò significa, ad esempio, che un tour operator non può spacciare come all inclusive una struttura che in realtà non fornisce bevande o pasti compresi all’interno del prezzo pagato per il pacchetto.

Per poter chiedere poi il risarcimento è necessario conservare sempre tutti i documenti che ti vengono dati relativamente al viaggio. Questo è necessario perché la prova del danno non patrimoniale in questo caso ricade sul danneggiato, quindi sul viaggiatore stesso. In tutti i casi in cui si vive un disservizio di qualunque natura, è bene tenere a disposizione la documentazione per avere delle prove. 

Hotel o struttura ricettiva non all’altezza

Tutti i servizi compresi all’interno di un pacchetto devono essere pensati per garantire la cosiddetta “finalità turistica”. Solamente se i servizi sono idonei, il viaggiatore può realmente trarre piacere e svagarsi durante il suo viaggio.

Questo diventa impossibile nel momento in cui l’hotel o la struttura ricettiva non raggiunge lo standard qualitativo richiesto. Questo può significare molte cose come, ad esempio, delle stanze eccessivamente rumorose o delle aree non agibili. Nel momento in cui si viene a verificare una di queste eventualità, il viaggiatore non può più perseguire il proprio obiettivo di svago e di godimento del viaggio. Tutto ciò gli permette di chiedere il risarcimento per danno non patrimoniale.

Come può aiutarti Vacanza Rovinata a ottenere il rimborso del tuo viaggio di nozze

Finora abbiamo visto tutti i casi di viaggio di nozze rovinato che ti danno diritto a chiedere un rimborso o un risarcimento. Ma non abbiamo ancora visto come richiederlo.

Questo, infatti, è un tasto dolente. Tu come viaggiatore hai dei diritti sanciti da diverse normative, il problema è che non sempre gli organizzatori o gli intermediari ti ascoltano nel momento in cui decidi di farli valere. Potrebbero impiegare settimane, o addirittura mesi, per risponderti e potrebbero persino negarti l’indennizzo che ti spetta.

Perché subire oltre al danno anche la beffa? Il tuo viaggio di nozze è andato storto e nessuno potrà mai realmente ripagarti per questo, ma almeno hai la possibilità di ottenere un indennizzo per organizzare un nuovo viaggio.

Se vuoi essere sicuro di ricevere il rimborso o risarcimento per viaggio di nozze rovinato nel minor tempo possibile, affidati ai legali di Vacanza Rovinata. Abbiamo alle spalle moltissimi anni di assistenza legale ai viaggiatori e sappiamo quali tasti toccare per farci ascoltare dagli organizzatori di viaggi.

Tu devi solamente contattarci, consegnarci tutta la documentazione e le prove che hai del disservizio e lasciar fare il resto a noi. E il tutto gratuitamente e stando seduto a casa.

Data di pubblicazione: 26 Aprile 2022

Contattaci

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.
  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Articoli correlati

Rimborso del biglietto aereo: ecco come ottenerlo

Rimborso del biglietto aereo: ecco come ottenerlo

Avevi prenotato un volo in UE e sei rimasto vittima di un disservizio? Quando si viaggia si spera sempre che tutto fili liscio come l’olio. Tuttavia...
Continua a leggere
Sciopero aereo voli 22 aprile 2022: diritto del passeggero ad assistenza e rimborso per volo cancellato

Sciopero aereo voli 22 aprile 2022: diritto del passeggero ad assistenza e rimborso per volo cancellato

Hai in programma di volare a fine Aprile 2022? Che il tuo volo in programma sia per lavoro o per vacanza, al fine di prepararti per tempo e comprender...
Continua a leggere
Modulo (modello/fac simile) rimborso aereo per ritardo aereo o volo cancellato

Modulo (modello/fac simile) rimborso aereo per ritardo aereo o volo cancellato

Il tuo volo è stato cancellato oppure è arrivato in clamoroso ritardo? Un’esperienza di questo genere è in grado di rovinarti completamente la va...
Continua a leggere
Downgrading Aereo o Declassamento in Economy Class? Scopri come ottenere il rimborso o risarcimento

Downgrading Aereo o Declassamento in Economy Class? Scopri come ottenere il rimborso o risarcimento

Hai avuto problemi con il downgrading aereo? Avevi un biglietto in Business Class e ti hanno spostato in Economy? Affidati ai professionisti di Vacanz...
Continua a leggere
Come ottenere il rimborso del voucher da viaggio e pacchetti turistici ai tempi del Coronavirus

Come ottenere il rimborso del voucher da viaggio e pacchetti turistici ai tempi del Coronavirus

Il tuo viaggio è stato cancellato a causa dell’emergenza Coronavirus (Covid-19) e l’agenzia di viaggi o il tour operator ti ha offerto come rimbo...
Continua a leggere
Alpitour: guida al rimborso e risarcimento per viaggi e pacchetti turistici

Alpitour: guida al rimborso e risarcimento per viaggi e pacchetti turistici

Se hai bisogno di ottenere un rimborso da Alpitour, significa che l’agenzia di viaggio o il tour operator ti ha creato un disagio, rovinandoti la va...
Continua a leggere
Ti hanno rovinato il viaggio o la vacanza?