Converti gratuitamente il tuo voucher aereo in rimborso monetario

Contattaci

Rimborso e risarcimento da Ego Airways gratis con Vacanza Rovinata

Data di pubblicazione: 3 Maggio 2021
Rimborso e risarcimento da Ego Airways gratis con 	                   Vacanza Rovinata

Se stai leggendo queste righe, significa che stai cercando di ottenere un rimborso da Ego Airways. Questa piccola compagnia privata italiana non è infatti immune da errori e disservizi e quello che ti è capitato ne è di fatto la prova vivente, nonostante non te lo aspettassi proprio.

Del resto, è perfettamente normale. Quando si prenota un viaggio aereo, qualunque sia il motivo, poco ma sicuro non si va certo a pensare a tutti i possibili imprevisti che potrebbero capitare: ci si limita a dare per scontato che tutto andrà per il meglio, anche se purtroppo molto spesso non è così e tu stesso lo hai scoperto a tue spese (letteralmente!).

Magari stavi già per effettuare il check-in, quando all’improvviso ti hanno vietato di salire sull’aereo per un problema di overbooking. In alternativa, potresti anche essere riuscito a decollare, per poi arrivare a destinazione con un ritardo vergognoso, che ti ha fatto saltare tutti i programmi. Infine, complici le attuali norme anti – Covid, la compagnia potrebbe averti cancellato il volo all’improvviso, costringendoti a rivedere tutti i piani che avevi fatto. E vogliamo parlare del problema bagaglio? Nel caso in cui tu sia effettivamente riuscito ad arrivare a destinazione, lo hai trovato subito o sei stato costretto a fare denuncia di scomparsa all’Ufficio Lost & Found dell’aeroporto?

Come vedi, gli scenari catastrofici che possono realizzarsi quando si prenota un volo aereo sono veramente molti e in quest’ultimo anno se n’è aggiunto anche un altro: quello di vedersi rifilare un voucher in sostituzione del rimborso in denaro. Qualunque sia il tuo problema, devi però sapere che noi di Vacanza Rovinata siamo qui apposta per aiutarti a risolverlo e non ci arrenderemo finché non verrà fatta giustizia!

Come ottenere il rimborso o il risarcimento da Ego Airways durante il Covid-19

Nella precedente introduzione abbiamo accennato alle norme anti – Covid. Questo perché l’anno scorso tutte le compagnie aeree si sono viste costrette ad annullare i voli a causa dello scoppio della pandemia, incorrendo così in pesanti perdite economiche. Tale situazione ha inevitabilmente inciso sui rimborsi dei passeggeri, che i vettori aerei non erano più in grado di pagare. Da qui l’abitudine di sostituire il rimborso in denaro con un voucher di pari valore, di cui ti parleremo meglio in seguito. Quello del voucher, infatti, non è l’unico problema. Proprio perché le domande di rimborso pervenute erano e continuano a essere tantissime, le compagnie aeree non riescono ad elaborarle nei tempi previsti dalla legge, con la conseguenza di costringere i loro passeggeri a sopportare una lunga ed estenuante attesa.

Se vuoi inoltrare il tuo reclamo ad Ego Airwyas servendoti dei canali ufficiali, devi compilare il form online messo a disposizione dalla compagnia. Stando a quanto scritto sul sito, subito dopo riceverai una mail che ti confermerà la presa in carico della tua pratica da parte dello staff, pratica di cui potrai sempre monitorare i progressi collegandoti alla tua aerea riservata. Per finire, entro massimo 30 giorni ti arriverà il rimborso che ti spetta “… E vissero tutti felici e contenti”.

Chiaramente si tratta di uno scenario fiabesco.

La realtà è decisamente meno esaltante e il lieto fine che ti abbiamo millantato potrebbe arrivare solo dopo molto, molto tempo (e non è nemmeno detto che arrivi). Tutto questo a prescindere dall’oggetto del tuo reclamo: sia esso un rimborso o un risarcimento.

La differenza tra rimborso e risarcimento

Nel momento in cui decidi d’inoltrare un reclamo alla compagnia, dovresti sapere con precisione ciò che ti spetta. Per farlo, devi conoscere con precisione la differenza tra i termini “rimborso” e “risarcimento” che, contrariamente a quanto si pensi, non sono sinonimi.

  • Il rimborso consiste nella restituzione dei soldi spesi per il biglietto aereo. Il suo ammontare corrisponde pertanto alla cifra esatta che hai versato quando hai prenotato il volo e, per poterne avere diritto, devi essere stato vittima di un disservizio che ti ha impedito d’imbarcarti fisicamente sull’aereo, con il risultato di non aver potuto utilizzare il biglietto che avevi acquistato.
  • Il risarcimento consiste invece in un indennizzo pecuniario versato a titolo di compensazione per i disagi che la compagnia aerea ti ha procurato. Esso può variare da un minimo di 250 a una massimo di 600 euro, a seconda della tratta percorsa. Ti spetta di diritto in tutti i casi di overbooking, di volo in ritardo o cancellato, quando ti viene offerta la possibilità di proseguire il viaggio su un volo sostitutivo.

Come avrai capito, se ti spetta il risarcimento significa che tutto sommato le cose non ti sono andate troppo male, in quanto la compagnia è riuscita a procurarti un volo sostitutivo per rimediare parzialmente al danno che ti ha procurato. Il problema vale piuttosto per i voli di Ego Airways cancellati durante il lockdown dell’anno scorso o comunque nel periodo in cui non era possibile viaggiare in aereo. In questi casi, infatti, migliaia di passeggeri si sono ritrovati con un biglietto aereo pagato e inutilizzato e, nel momento in cui hanno preteso dalla loro compagnia aerea il legittimo rimborso, si sono visti rifilare un voucher.

Ego Airways ti ha dato un voucher al posto del rimborso monetario?

rimborso volo aereo Ego Airways

Se Ego Airways ti ha “rimborsato” con un voucher dello stesso valore economico del tuo biglietto, è bene che tu sappia che di per sé non è una cosa illegale. Questo perché la legge consente alle compagnie aeree di offrire ai propri passeggeri un buono in sostituzione del classico rimborso in denaro. Il problema scatta nel momento in cui il buono in questione ti viene imposto come unica e sola opzione, senza la possibilità di rifiutarlo: ti ritrovi in questa descrizione?

Se la risposta è sì, sappi che sei in numerosa compagnia. Questo perché, come ti abbiamo già spiegato, le compagnie aeree non erano pronte a rispondere alla moltitudine di domande di rimborso che si sono viste piovere addosso, motivo per cui hanno pensato bene di trasformare tutti i rimborsi monetari in voucher di pari valore, così da “accontentare” i loro passeggeri senza sborsare altri soldi. Se hanno perseverato in questa discutibile abitudine è perché inizialmente il Governo l’ha avallata. L’uscita della Legge n° 27 del 24 Aprile 2020 ha infatti permesso a tutti i vettori aerei d’imporre il voucher come unica e sola possibilità di rimborso, al fine di consentire loro di non incorrere in ulteriori perdite economiche. Il problema è che molte compagnie ci hanno per così dire “preso la mano”, continuando a imporre i buoni anche dopo la fine delle restrizioni alla circolazione.

Per sistemare parzialmente la questione (tuttora dibattuta e discussa), è intervenuta la successiva  Legge n° 77 del 17 luglio 2020 che, oltre a prorogare la validità dei voucher portandola ai 18 mesi, ha altresì stabilito che ciascun passeggero è libero di chiedere la riconversione del buono in rimborso monetario già dopo i primi 12 mesi d’inutilizzo. E, nel caso in cui avesse già parzialmente utilizzato il voucher, può chiedere il rimborso della parte rimanente.

Come puoi convertire il voucher in rimborso monetario con Vacanza Rovinata

Tra i tanti servizi che offriamo, noi di Vacanza Rovinata possiamo aiutarti a riconvertire il voucher in rimborso monetario che hai ricevuto dalla compagnia aerea. Se volessi farlo attenendoti ai canali ufficiali, dovresti infatti agire né più né meno come con una qualsiasi altra domanda di rimborso, con tutto ciò che ne consegue. Se ben ricordi, infatti, ti abbiamo indicato un form che Ego Airways ti mette a disposizione per inoltrare i tuoi reclami, spiegandoti però che, se lo fai, rischi di dover attendere il tuo rimborso per un tempo indeterminato.

Se, al contrario, sceglierai di affidarti ai nostri legali, non dovrai più preoccuparti di nulla. Saranno loro, infatti, a occuparsi personalmente della tua pratica, informandoti passo passo in merito ai suoi progressi e facendoti ottenere la riconversione del voucher nel più breve tempo possibile. E questo, naturalmente, vale anche per qualsiasi altro reclamo tu voglia inoltrare alla compagnia.

In quali circostanze è possibile ottenere la compensazione pecuniaria da parte di Ego Airways

Come ti abbiamo già spiegato, il risarcimento o compensazione pecuniaria è un indennizzo che ti spetta a titolo di compensazione per i disagi che la compagnia ti ha costretto a subire. Tali disagi devono essere stati provocati da specifici disservizi, che sono:

  • l’overbooking, situazione che si verifica nel momento in cui la compagnia vende un numero di biglietti superiore ai posti effettivamente disponibile, con la conseguenza di negarti l’imbarco al momento del check-in;
  • volo in ritardo di almeno 3 ore;
  • volo cancellato.

Se per colpa di uno di questi casi ti venisse impedito di partire, la compagnia è tenuta a rimediare alla situazione riproteggendoti sul primo volo sostitutivo disponibile, per poi risarcirti secondo uno schema ben preciso.

A quanto ammonta la compensazione pecuniaria

rimborso volo aereo Ego Airways

A differenza del rimborso, che corrisponde all’esatto ammontare dei soldi che hai speso nell’acquisto del biglietto, il risarcimento coincide con una cifra ben precisa, calcolata sulla base della tratta percorsa.

  • 250 euro in caso di tratte inferiori o pari a 1500 km;
  • 400 euro se la tratta è compresa tra i 1500 e i 3500 Km;
  • 600 euro per tutte le tratte superiori ai 3500 km.

Potrebbe tuttavia accadere che oltre al risarcimento ti spetti anche un rimborso parziale del biglietto. Ciò avviene nel momento in cui, una volta salito a bordo dell’aereo sostitutivo, vieni fatto accomodare in una classe inferiore rispetto a quella che avevi prenotato sul volo originario. Anche in questo caso l’esatto ammontare del rimborso viene calcolato in base alla tratta:

  • tratte inferiori o pari ai 1500 Km = rimborso del 30%;
  • tratte comprese tra i 1500 e i 3500 Km = rimborso del 50%;
  • tratte superiori ai 3500 Km = rimborso del 75%.

A stabilire le regole che ti abbiamo elencato finora è il Regolamento UE 261/2004, il cui compito è quello di disciplinare i rapporti tra le compagnie aeree e i loro passeggeri, tutelando entrambe le parti. Questo è il motivo per cui sono previste alcune specifiche eccezioni che sollevano la compagnia dall’obbligo di risarcirti.

Quando non hai diritto al rimborso?

Nel momento in cui ti viene impedito di salire fisicamente sull’aereo, ritrovandoti tra le mani un biglietto inutilizzato, hai sempre diritto a essere rimborsato: il rimborso rappresenta infatti un diritto inalienabile del passeggero.

Per il risarcimento, invece, la faccenda si fa un tantino più complicata, in quanto soggetto a due importanti eccezioni. La prima riguarda la cancellazione del volo che, per poter essere oggetto d’indennizzo, deve avvenire all’improvviso. Nel caso in cui la compagnia provveda ad avvisarti del disservizio con almeno 14 giorni d’anticipo, procurandoti un volo sostitutivo entro 7 giorni dalla partenza, perdi automaticamente il diritto di essere risarcito.

La seconda eccezione si riferisce invece alle cosiddette “circostanze eccezionali”, che coincidono con accadimenti particolari dei quali la compagnia aerea non può essere ritenuta responsabile. Alcuni esempi possono essere: condizioni di grave maltempo, allarmi sanitari, scioperi del personale, intemperanze politiche, ecc. Se, pertanto, la causa del tuo disservizio dovesse coincidere con un problema di questo tipo, il vettore aereo viene sollevato dall’obbligo di risarcirti.

Cosa devo fare per ottenere il rimborso da Ego Airways

Quando decidi d’inoltrare la tua domanda di rimborso, devi accertarti di conservare tutta la documentazione necessaria, onde evitare d’incorrere in sgradevoli sorprese. Tale documentazione comprende:

  • il biglietto aereo che testimonia l’avvenuta prenotazione;
  • la carta d’imbarco;
  • gli eventuali scontrini e fatture delle spese che hai dovuto sostenere a causa del disservizio e che sono anch’esse a carico della compagnia (es. gli eventuali pasti consumati all’interno dell’aeroporto).

Nel caso in cui il disservizio riguardasse il tuo bagaglio, magari perché smarrito dalla compagnia aerea, dovrai invece compilare il modulo PIR (Property Irregularity Report), che troverai nell’Ufficio Lost & Found dell’aeroporto. Si tratta di un documento di fondamentale importanza, all’interno del quale ti verrà chiesto d’inserire i tuoi dati e quelli del tuo bagaglio. Fatto questo, avrai a disposizione 7 giorni di tempo per fare denuncia di smarrimento della valigia.

Come ti possiamo aiutare a ottenere il rimborso e il risarcimento

Dovresti ormai aver capito che inoltrare un reclamo alle compagnie aeree, sia per un rimborso che per un risarcimento, è più facile a dirsi che a farsi. Ed è a questo punto che entriamo in gioco noi di Vacanza Rovinata, pronti e disponibili a farci carico della pratica per tuo conto e a trattare personalmente con gli operatori di Ego Airways. Se l’idea di rivolgerti ai nostri legali non ti convince del tutto, possiamo capirti: il tuo timore è quello di dover usare il rimborso faticosamente ottenuto per pagare le loro parcelle. Un timore più che comprensibile, visto e considerato che molti dubbi studi funzionano esattamente così!

Ciò che ci distingue da loro, tuttavia, è il fatto di offrire i nostri servizi a titolo completamente gratuito. Sì, hai capito bene: noi porteremo avanti l’intera pratica fino a farti ottenere ciò che ti spetta di diritto senza chiederti nulla in cambio! Molto semplicemente, a pagare i nostri avvocati ci penserà la compagnia: l’unica vera responsabile di tutta la situazione.

Allora, sei pronto a imbarcarti con noi in questa vittoriosa impresa? Per farlo, devi solo compilare il modulo che trovi in fondo a questa pagina, permettendo così ai nostri esperti di risponderti a stretto giro. E, nella breve attesa della loro risposta, se vorrai potrai occupare il tempo dando un’occhiata alle recensioni entusiaste che i nostri clienti ci hanno lasciato su  Facebook e TrustPilot. Le loro parole di ringraziamento sono la nostra più grande fonte di soddisfazione!

Contattaci

Compila il form qui sotto inserendo i dati richiesti così da essere contattato in tempi rapidi da un nostro assistente legale.
  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Le informazioni personali che vengono richieste sono necessarie per la gestione della richiesta. Tutti i dati personali vengono trattati con la massima riservatezza. Leggi la nostra Privacy policy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Articoli correlati

Come ottenere rimborso e risarcimento da Neos Air

Come ottenere rimborso e risarcimento da Neos Air

Sei stai cercando di ottenere il rimborso o risarcimento da Neos Air contattaci. Ti aiuteremo gratuitamente a far valere i tuoi diritti.
Continua a leggere
Volo con scalo e collegamento perso? Ti spieghiamo come puoi ottenere il risarcimento

Volo con scalo e collegamento perso? Ti spieghiamo come puoi ottenere il risarcimento

A tutti i viaggiatori capita prima o poi di affrontare un volo con scalo. Se sei un passeggero assiduo ecco quindi i nostri consigli su come affrontare lo scalo al meglio e come ottenere all’occorrenza il giusto risarcimento se mai dovesse avvenire la temuta perdita di coincidenza che abbia comportato non solo un’estenuante attesa in […]
Continua a leggere
Contattaci