Volo rimpatrio Blue Panorama cancellato Santo Domingo-Fiumicino

Blue Panorama cancella improvvisamente il volo BV8357 del 16 aprile Santo Domingo-Roma Fiumicino organizzato per consentire il rimpatrio di 200 connazionali bloccati in Repubblica Dominicana.

Avevano corrisposto alla compagnia Blue Panorama per l’acquisto del biglietto aereo ben 1000 euro i 200 passeggeri italiani per riuscire a rientrare in Patria dopo essere rimasti bloccati in Repubblica Dominicana in conseguenza dell’emergenza Coronavirus.

Tuttavia, a poche ore dalla partenza prevista dall’aeroporto di Santo Domingo, i passeggeri sono stati informati dalla Blue Panorama della intervenuta cancellazione del volo con destinazione Roma Fiumicino.

Ancora da chiarire ufficialmente quale sia stata la causa della cancellazione del volo.

Dalle informazioni pervenutici da molti dei passeggeri coinvolti in tale disagio che ci hanno contattato per ricevere la nostra assistenza legale, apprendiamo che la Blue Panorama così giustifica l’intervenuta cancellazione del volo:

“il volo speciale in oggetto organizzato da Blue Panorama Airlines S.p.A. esclusivamente per consentire ai cittadini italiani di rientrare in Italia non può operare per cause indipendenti la volontà della compagnia

Nel medesimo comunicato Blue Panorama tenta di chiarire quale sono state le circostanze che hanno impedito il regolare svolgimento del volo

“successivamente alla data della conferma del volo -9 aprile 2020 – ed ai permessi ottenuti dalle autorità aeronautiche dominicane, in data 10 aprile 2020 è stato emesso il DPCM nr. 194 il quale obbliga i vettori ad operare qualsiasi volo di linea e/o charter mantenendo la distanza di 1 metro fra i passeggeri a bordo dell’aeronave … la nostra compagnia ha tentato fino ad oggi, invano, di ottenere l’autorizzazione informando anche le autorità competenti … in mancanza del rilascio della deroga da parte delle competenti Autorità Italiane, in ragione del nuovo (subentrato) impianto normativo – che è andato ad incidere sui presupposti e sulle condizioni sulla cui base era stato programmato il volo – lo stesso non potrà essere operato per cause non dipendenti dalla nostra Società”

Se quindi le circostanze dedotte dalla compagnia aerea meritano certamente un approfondimento finalizzato a verificare l’assenza di qualsiasi responsabilità da parte di Blue Panorama in merito alla cancellazione del volo, quel che è certo è che, a prescindere dalla eccezionalità (o meno) della circostanza che ha impedito il decollo del volo, in virtù della normativa dettata a tutela del passeggero, la Blue Panorama dovrà comunque prestare ai passeggeri adeguata assistenza durante tutto il periodo successivo alla cancellazione del volo sino all’effettivo rimpatrio.

La Blue Panorama dovrà quindi occuparsi di offrire gratuitamente al passeggero:

  • riprotezione su altro volo, anche con diversa compagnia aerea, non appena possibile per il rimpatrio;
  • bevande e pasti durante tutto il periodo di attesa;
  • sistemazione in albergo, qualora dovesse sorgere la necessità di uno o più pernottamenti;
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto all’occorrenza a mezzo taxi o autobus;
  • Due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail.

Qualora Blue Panorama non dovesse ottemperare ai suddetti obblighi di assistenza previsti per legge, i passeggeri non potranno fare altro che mettersi alla ricerca di un volo alternativo acquistandolo anche, di tasca propria, presso diversa compagnia aerea.

Consigliamo inoltre a tutti i passeggeri di conservare attentamente tutta la documentazione di viaggio ed, in particolare, la documentazione – fiscale e non – comprovante tutte le spese sostenute a qualsiasi titolo in conseguenza della cancellazione del volo al fine poi di poterne ottenere col nostro aiuto il relativo rimborso.

VacanzaRovinata.it è a disposizione di tutti i passeggeri coinvolti in tale disagio aiutandoli quindi, non solo ad ottenere velocemente il rimborso delle spese sostenute a causa della mancata assistenza ricevuta in occasione della cancellazione del volo, ma anche ad approfondire la questione per verificare la sussistenza dei presupposti di ottenimento di ulteriori importi risarcitori per i disagi subiti.

Compila quindi il modulo sottostante e ti ricontatteremo in poche ore.